Roma, 18 novembre 2017, ore 12.57
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Rapporti finanziari UE

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Attività istituzionali > Rapporti finanziari UE > Il Bilancio comunitario

Il Bilancio comunitario

L’IGRUE partecipa al processo di formazione, esecuzione e certificazione del bilancio dell’Unione Europea.
In particolare, rientrano in tale ambito il processo di definizione delle Risorse Proprie a carico della finanza pubblica nazionale a titolo di contribuzione al bilancio UE, l’analisi dei riflessi finanziari e di bilancio derivanti dalla partecipazione dell’Italia all’Unione europea, l’esame dei procedimenti normativi comunitari in materia finanziaria e di bilancio, nonché la trattazione delle problematiche connesse con l’adesione di nuovi Stati membri.
Nel secondo semestre del 2014, l’Italia assumerà la Presidenza di turno dell’Unione Europea. Con specifico riferimento al settore del bilancio, l’IGRUE sarà impegnato a portare a compimento la procedura annuale di bilancio di previsione UE per l’esercizio 2015.