Roma, 19 novembre 2017, ore 09.42
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2002 > Introduzione - Il nuovo flusso dei dati

Introduzione

Il nuovo flusso dei dati

L'end-user o il S.I. iniziano l'acquisizione immettendo tutti i dati di loro competenza. Quando tutti i dati sono stati immessi il S.I., l'end-user oppure il referente amministrativo, con l'apposita funzione, dichiarano conclusa l'acquisizione.

La RPS o l'UCB danno inizio alla validazione:

  • se non ci sono osservazioni dichiarano conclusa la fase;

  • se ci sono osservazioni richiedono l'attivazione della fase di rettifica.

Una volta conclusa la validazione, l'IGOP effettua l'attività di analisi, che si conclude con la fase di approvazione:

  • se non ci sono osservazioni dichiarano conclusa la fase;

  • se ci sono osservazioni richiedono l'attivazione della fase di rettifica.

Il responsabile amministrativo a fronte delle osservazioni può effettuare le modifiche richieste oppure, se non concorda con quanto proposto dall'ufficio di monitoraggio, essendo lui il responsabile dei dati può dichiarare la fase di rettifica conclusa forzata.

L'IGOP rende pubblici i dati analizzati con diverse modalità:

  • consentendo l'accesso ai Data Mart ad utenti abilitati quali ad esempio: Uffici di Monitoraggio, Corte dei Conti, organi di Governo, ISTAT, A.Ra.N., Regione Toscana;

  • pubblicando sul sito internet del Ministero dell'Economia e delle Finanze le informazioni acquisite, rendendole quindi accessibili a tutti gli utenti del sito;

  • pubblicando i dati su cd-rom (per esempio quelli del Conto Annuale) e su volume cartaceo distribuito alle Istituzioni e a chi ne fa richiesta.