Roma, 21 novembre 2017, ore 23.52
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2002 > Il Monitoraggio - Il modello di rilevazione

Il Monitoraggio

Il modello di rilevazione

Per l'anno 2002 va compilato l'allegato modello di rilevazione trimestrale del personale dipendente e delle relative spese dai comuni campione,secondo l'elenco su riportato.

Il campione dei comuni nel corso dell'anno 2002 verrà ampliato numericamente per renderlo omogeneo con il campione che l'ISTAT elaborerà in collaborazione con la Ragioneria Generale dello Stato e l'A.Ra.N. Come detto nella nota introduttiva di questa circolare, nel corso dell'anno 2002 si procederà, inoltre, all'estensione di questa rilevazione anche alle province, alle regioni ed alle aziende sanitarie. Saranno fornite istruzioni specifiche in seguito.

Il modello va restituito entro il 15 dei mesi di maggio, luglio, ottobre 2002 e gennaio 2003 tramite la procedura resa disponibile nell'ambito del sito internet del Ministero dell'Economia e delle Finanze, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato.

Per le Istituzioni che non dispongono del collegamento internet è valido, entro i termini sopra fissati, l'invio tramite fax ai numeri:

06 47613523 06 4819587 06 4814724

Si precisa che le informazioni richieste con il presente modello, anche se sintetiche, sono comunque strettamente connesse con quelle fornite annualmente da ogni ente con il Conto Annuale in applicazione dell'art.60 del D. Lgs. n. 165 del 31.03.01. Per ulteriori informazioni, circa i contenuti dei vari campi, si può far riferimento, quindi, alle istruzioni fornite per la compilazione delle tabelle del Conto Annuale relativo all'anno 2001.

Informazioni sull'istituzione

Vengono richieste informazioni sintetiche utili all'individuazione dell'ente e del funzionario responsabile dei dati forniti nel modello stesso.

Istituzione

Indicare per esteso la denominazione dell'Istituzione.

Codice RGS

Indicare il codice del comune (codice utilizzato nella userid di accesso alla procedura internet) come riportato nel precedente elenco.

Responsabile - N. telefono - N. fax

Nome, cognome e riferimenti (telefono/fax) del dirigente preposto alla gestione del personale.

Dati relativi al personale dipendente

  • Personale alla fine del mese
    Per singolo mese di riferimento va indicato tutto il personale dell'Istituzione (compreso quello a part-time ed il personale comandato o distaccato presso altre amministrazioni), secondo le specifiche categorie. Le unità di personale in part-time vanno calcolate rapportando il periodo di fruizione del rapporto di lavoro in part-time alla percentuale stessa secondo gli esempi riportati nel glossario.
  • Per quanto attiene alle figure professionali da comprendere nella rilevazione si può far riferimento alle istruzioni relative al comparto degli Enti locali con le seguenti specifiche:
    - Altre professionalità
    Vanno rilevati: il direttore generale, i dirigenti e le alte specializzazioni fuori dotazione organica, i segretari comunali e provinciali (anche se in convenzione o a scavalco) ancorché con funzioni di direttore generale.
    - Restante personale
    Vanno rilevati: i collaboratori del sindaco a tempo determinato, il personale contrattista o equiparato, il personale a tempo determinato, lavoratori assunti in applicazione dell'art. 2 (lavoratori interinali) e dell'art. 3 (formazione lavoro) del CCNL del 14.09.2000 (code contrattuali), il personale addetto ai lavori socialmente utili.
  • I dipendenti assunti a tempo determinato, gli addetti ai lavori socialmente utili ed i lavoratori "interinali", se utilizzati per periodi inferiori al mese, vanno ricondotti ad unità/mese. Occorre, pertanto, sommare i giorni lavorati e, successivamente, dividerli per 30. Il risultato va riportato, con un decimale.

Assunti

Numero dipendenti che hanno iniziato il rapporto di lavoro nel corso del mese di rilevazione.

Cessati

Numero dipendenti che per qualsiasi motivo abbiano risolto il rapporto di lavoro nel corso del mese di rilevazione.

I dipendenti che nella stessa Istituzione lasciano la posizione economica di appartenenza ed entrano in un'altra posizione economica non vanno rilevati nel movimento mensile dei cessati e degli assunti.

I suddetti movimenti andranno rilevati esclusivamente nel Conto Annuale 2002 nelle apposite tabelle.

Giorni di assenza

Numero totale di giorni di assenza per categoria effettuati nel mese di riferimento. Le assenze da considerare sono riportate nelle istruzioni relative al Conto Annuale.

Dati relativi alle spese mensili

Vanno rilevate le spese mensili che l'Ente ha sostenuto per il personale dipendente distinto per categorie.

Gli importi corrispondono alle somme pagate espresse in euro (indicare le spese in euro senza decimali, con arrotondamento per difetto in presenza di importi con cifre decimali da zero a 49 e per eccesso in presenza di decimali da 50 a 99) e devono comprendere le ritenute previdenziali ed erariali previste dalle norme vigenti a carico del dipendente.

Spesa per competenze fisse

Va indicato per singolo mese il totale degli emolumenti fissi pagati a titolo di stipendio, indennità integrativa speciale, R.I.A., tredicesima mensilità, arretrati (come rilevati in tabella 12 del Conto Annuale), al netto dei recuperi derivanti da assenze, ritardi, scioperi ecc. Vanno specificate le somme pagate a titolo di arretrati per anni precedenti il 2002.

Spesa per competenze accessorie

Si rileva il totale dei pagamenti per competenze accessorie (totale di tabella 13 del Conto Annuale), compreso lo "straordinario elettorale" corrisposto ai propri dipendenti. I rimborsi ricevuti dal Ministero dell'Interno, relativi a tale spesa, verranno rilevati nella tabella 14 in sede di predisposizione del Conto Annuale 2002. Vanno specificate le somme corrisposte a titolo di arretrati relativi ad anni precedenti il 2002. Nel campo "Arretrati" non vanno indicati, gli emolumenti il cui pagamento viene effettuato sistematicamente nell'anno successivo rispetto a quello di competenza (cfr. glossario).

Contributi ed IRAP a carico dell'istituzione

Indicare l'ammontare dei contributi previdenziali a carico dell'Istituzione pagati nel mese per categorie. Va compresa in questa sezione anche l'IRAP versata mensilmente.

N.B. Non vanno comunicate nel modello di rilevazione mensile le altre voci di spesa (al lordo di eventuali contributi) di tabella 14 del Conto Annuale 2001.

 

icona pdf fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Salva oggetto con nome

Per prelevare la tabella in formato pdf e xls fare clic con il pulsante destro del mouse
sull'icona relativa e scegliere Salva oggetto con nome.

icona xls fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Salva oggetto con nome

 

1 - Tale attribuzione è avvenuta mediante la funzione RANUNI del SAS con valore del SEED pari a 0)