Roma, 22 novembre 2017, ore 13.47
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2002 > Il Consuntivo - entiPubblici(Tabelle)

Il Consuntivo

Tabelle

Tabella 1 - Personale dipendente a tempo indeterminato e personale dirigente in servizio al 31 dicembre

Nella tabella 1 viene rilevato il personale presente al 31.12.2001 presso l'Istituzione. Di seguito vengono fornite alcune specifiche relative a qualifiche particolari:

  • viene rilevata per la prima volta la qualifica del direttore generale, prevista dalla legge istitutiva di ciascun ente pubblico.
  • nel personale "Dirigente di I^ fascia" vanno compresi anche i dirigenti di 2^ fascia con incarico di direzione di uffici dirigenziali generali;
  • nelle qualifiche di "Dirigente di 1^ fascia a tempo determinato" e di "Dirigente di 2^ fascia a tempo determinato" va rilevato il personale cui sono stati conferiti incarichi con contratto a tempo determinato ai sensi dell'art. 19, comma 6, del D. Lgs. n. 165/2001.

Nel caso in cui il direttore generale o il dirigente a tempo determinato siano dipendenti della stessa amministrazione, collocati in aspettativa per assunzione di incarico dirigenziale, gli stessi vanno rilevati, una sola volta, nella qualifica ricoperta al 31 dicembre rilevando il cambio di qualifica nella tabella dei passaggi.

Tabella 2 - Personale con rapporto di lavoro "flessibile"

Le categorie di personale per le quali debbono essere comunicati i dati relativi ai rapporti di lavoro flessibile sono le seguenti:

Tabella 4 - Passaggi di qualifica/posizione economica/profilo del personale a tempo indeterminato e dirigente

Va rilevato tra i passaggi anche il dipendente collocato in aspettativa per assunzione di incarico dirigenziale presso l'Istituzione di appartenenza (es. di direttore generale, dirigente a tempo determinato).

Tabella 13 - Oneri annui per indennità e compensi accessori corrisposti al personale in servizio

Vengono rilevate le seguenti voci del trattamento retributivo:

  • Retribuzione di posizione (cod. I207):
    va inserita la spesa per retribuzione di posizione dei Dirigenti (parte fissa e variabile) prevista dal CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'area 1, Retribuzione di posizione dei Medici (artt. 31-34-35 del CCNL biennio economico 1996-1997). Indennità di coordinamento dei Professionisti (art. 90 del CCNL 11.10.96 quadriennio 1994-1997).
  • Retribuzione di risultato (cod. I212):
    va inserita la spesa per retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'area 1, nonché la Retribuzione di risultato dei Professionisti e Medici (artt. 19 e 30 del CCNL biennio economico 1996-1997).
  • Compensi produttività (cod. S630):
    va inserita la spesa per compensi legati alla produttività individuale e collettiva (artt. 32,comma 2, 1^ alinea e 44, comma 2, del CCNL del 19.02.99 quadriennio 1998-2001).
  • Compensi oneri, rischi e disagi (cod. S604):
    va inserita la spesa per compensare l'esercizio di compiti che comportano specifiche responsabilità, rischi, disagi e gravose articolazioni dell'orario di lavoro, reperibilità (art. 32, comma 2, 5^ alinea del CCNL del 19.02.99 quadriennio 1998-2001).
  • Indennità posizioni organizzative (cod. S616):
    va inserita la spesa per le indennità previste dall'art. 17 del CCNL del 19.02.99 quadriennio 1998-2001);
  • Altre indennità (cod. S997):
    indicare la spesa per ogni altra indennità od emolumento accessorio non compresi nelle colonne precedenti;
  • Straordinario (cod. T101):
    indicare la spesa per compensi per lavoro straordinario.

Direttori degli Automobil Club provinciali

I direttori degli Automobil Club provinciali e locali, in organico presso l'Automobil Club d'Italia, vanno rilevati come segue:

  • A.C. Italia rileva tale personale in tutte le tabelle ed in tabella 3 come personale dell'amministrazione comandato/distaccato presso altre amministrazioni;
  • A.C. provinciali e locali rilevano tale personale in tabella 3 come personale esterno "comandato/distaccato".

La spesa va rilevata dall'ente che corrisponde in trattamento retributivo nelle tabelle 13 e 14 (ad esempio, la retribuzione di posizione corrisposta dall'ACI sarà comunicata dallo stesso).

"L'indennità di dirigenza o di reggenza" a carico dell'ente va rilevata nella tabella 13 nella colonna "Altre indennità" (cod. S997).

Inoltre, l'ammontare dei "finanziamenti" per retribuzioni ai predetti direttori va indicato dall'A.C. Italia in tabella 14 (cod. P090) e dagli A.C. provinciali e locali in tabella 14 (cod. P071).

 

icona pdf fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Salva oggetto con nome

Per prelevare il kit completo di tabelle del comparto Enti pubblici non economici in formato pdf e xls,
fare clic con il pulsante destro del mouse sull'icona relativa e scegliere Salva oggetto con nome.

icona xls fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Salva oggetto con nome