Roma, 19 novembre 2017, ore 02.25
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2002 > Il Consuntivo - Tabella ''T22 - Attività Ministeri''

Il Consuntivo

Tabella "T22 - Attività Ministeri"

Questa tabella ha lo scopo di distribuire il tempo lavorato dal personale in servizio presso l'unità organizzativa nelle macroattività di specifica competenza della U.O. stessa. Essa ha infatti lo scopo di illustrare per ciascuna macroattività svolta dalla U.O. sia informazioni di carattere organizzativo (nella prima parte della tabella) che i dati relativi ai tempi lavorativi dedicati alla macroattività dal personale (distinto per qualifica).

Si ribadisce che:

  • è necessario compilare tante tabelle "T22" quante sono le qualifiche in servizio presso la U.O.;
  • la rilevazione 2001 per la classificazione delle macroattività è rimasta quasi inalterata;
  • per la descrizione e la codifica delle macroattività fare riferimento al paragrafo "Ministeri", della sezione "Classificazione attività e prodotti per la Relazione al Conto Annuale".

In fase di rilevazione ogni macroattività viene identificata in "Interna" se il relativo prodotto è destinato alla stessa Istituzione oppure "Esterna" se destinato ad altre Istituzioni o a tutte le Istituzioni della Pubblica Amministrazione.

Sarà quindi possibile acquisire i dati delle macroattività secondo la seguente classificazione:

IL

Modalità operative di compilazione

Anche per l'acquisizione di queste informazioni è necessario, preliminarmente:

  • immettere l'anno di rilevazione (2001);
  • inserire la tipologia di Istituzione di riferimento (necessariamente ministeri);
  • specificare l'Istituzione di appartenenza dell'unità organizzativa (denominazione ministero);
  • specificare l'unità organizzativa di cui si vogliono inserire i dati;
  • specificare il contratto (se ve sono più di uno) del personale di cui si vogliono inserire i dati.

Occorre, a questo punto, prima ancora di distribuire le percentuali di impegno per qualifica, indicare le macroattività di competenza dell'unità organizzativa. Si rende necessario ricordare che vanno indicate le sole macroattività caratterizzanti la "mission" dell'unità organizzativa stessa e che in esse debbono ricomprendersi anche le attività accessorie svolte "a supporto" delle stesse (ad esempio, dattilografia, fotocopiatura, contatti telefonici, ecc).

schermata di selezione area operativa

Tale individuazione va operata selezionando l'area operativa e l'area di intervento a cui appartengono le macroattività di competenza.

Viene quindi proposto l'elenco delle macroattività relative all'area di intervento scelta, all'interno del quale occorrerà selezionare la macroattività (o le macroattività, se sono più di una) di competenza dell'unità organizzativa, indipendentemente dallo svolgimento o meno di esse nell'anno di riferimento, descrivendo sinteticamente l'oggetto o il settore specifico (materia) a cui è rivolta la macroattività , ossia il settore di competenza dell'unità organizzativa. Ad esempio, per l'attività "Supporto alla produzione di leggi e regolamenti" vi sarà l'unità organizzativa che ha competenza specifica in materia di acque pubbliche, così come vi sarà l'unità organizzativa che svolgerà quella stessa macroattività in materia, ad es. di trattamento giuridico del personale dei ministeri.

Al termine, per memorizzare le informazioni, occorrerà cliccare sul pulsante Salva.

Per selezionare altre macroattività appartenenti ad aree di intervento differenti, è necessario fare clic sul pulsante Indietro posto in corrispondenza dell'area di intervento prescelta; selezionare la nuova area di intervento e ripetere l'operazione di selezione macroattività (ricordando sempre di fare clic sul pulsante Salva al termine dell'inserimento).

Ultimata l'individuazione delle macroattività di competenza, cliccando sul pulsante Inserimento dati per qualifica sarà possibile la distribuzione del carico di lavoro tra le attività selezionate. Una volta scelta la qualifica, infatti, verranno elencate tutte le attività in precedenza individuate, con due campi per l'inserimento del numero degli addetti e della percentuale del tempo lavorativo dedicato. È ovviamente necessario che il totale delle percentuali immesse sia uguale a 100.

schermata di acquisizione dei dati

Schermata di acquisizione dei dati

Al termine dell'immissione dei dati è necessario confermare l'inserimento premendo il pulsante Aggiorna per poi eventualmente selezionare una nuova qualifica e ripetere l'operazione di inserimento dati.

Ultimata la rilevazione si potranno controllare i dati immessi tramite il pulsante Riepilogo Rilevazione, che consentirà la visione in forma tabellare di tutti i dati inseriti.

schermata di riepilogo dei dati

Schermata di riepilogo dei dati

Se dal controllo risulta che i dati relativi ad una certa qualifica sono stati inseriti in maniera errata, sarà possibile, cliccando con il mouse su Modifica accanto alla qualifica di cui si vogliono variare i dati, apportare i necessari correttivi.

Qualora, invece, si volessero cancellare i dati relativi ad una determinata qualifica, occorrerà cliccare su Cancella accanto alla qualifica da eliminare.

I tre tasti posti in calce alla tabella riepilogativa consentono rispettivamente:

  • di cancellare tutti i dati immessi nella tabella;
  • di non salvare le modifiche apportate alla tabella nell'ultima sessione di lavoro;
  • di salvare le modifiche apportate alla tabella nell'ultima sessione di lavoro.

 

Cliccando sul pulsante Salva viene richiesto di considerare come definitivamente conclusa l'acquisizione della tabella. Premendo il pulsante NO verranno salvati i dati immessi e si dovrà, in una successiva sessione di lavoro, completare la compilazione della tabella. Premendo il pulsante SI la rilevazione della tabella verrà considerata terminata; l'unità oggetto di rilevazione verrà considerata adempiente rispetto alla sua compilazione e sarà conseguentemente attivato il processo di validazione dei dati da parte degli organi competenti.

 

icona pdf fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Salva oggetto con nome

Per prelevare la tabella in formato pdf e xls fare clic con il pulsante destro del mouse
sull'icona relativa e scegliere Salva oggetto con nome.

icona xls fare clic con il pulsante destro del mouse e scegliere Salva oggetto con nome