Roma, 18 novembre 2017, ore 09.28
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2002 > Il Consuntivo - Note tecniche per la produzione delle informazioni

Il Consuntivo

Note tecniche per la produzione delle informazioni

L'acquisizione dei file dai vari Sistemi Informativi mittenti avviene tramite predisposizione di file .txt a lunghezza fissa (1270 caratteri). La nomenclatura è fissa per quanto riguarda il tipo di file, variabile per quanto riguarda il prefisso del Sistema Informativo mittente, l'anno/mese/progressivo di riferimento del flusso. Tipo file = UPDATE se il file contiene informazioni che vanno in inserimento o sovrascrittura di rilevazioni esistenti (nuove rilevazione oppure le sole modifiche/aggiunte delle rilevazioni già trasmesse). Tipo file = REPLACE se il file sostituisce i dati relativi a rilevazioni precedentemente inviate a SICO. Si effettua la cancellazione completa dei dati, eventualmente già caricati, della rilevazione interamente ritrasmessa. La distribuzione dei dati di rilevazione nelle due tipologie di file permettono di attuare qualsiasi operazione:

  • con il file di tipo UPDATE è possibile effettuare le diverse operazioni di inserimento/aggiornamento dei dati esclusa la cancellazione puntuale di una riga di dettaglio già caricata: l'eventuale cancellazione di righe di dettaglio già caricate è ottenibile esclusivamente ritrasmettendo l'intera rilevazione nel file REPLACE;
  • con il file di tipo REPLACE è possibile effettuare la cancellazione dei dati dell'intera rilevazione già caricata ed il ricaricamento ex novo.

Poiché i files trasmessi verranno processati in ordine di trasmissione, ma non vi è alcun ordine predefinito nella processazione della coppia di files (update e replace) relativi ad una trasmissione logica, è necessario evitare accuratamente di inserire dati relativi ad una stessa rilevazione in entrambi i files: le informazioni caricate nell'elaborazione del primo file verrebbero comunque ricoperte dall'elaborazione del secondo.

L'esempio seguente illustra nel dettaglio la formazione del nome.

Identificativo S.I.

Anno invio

Mese invio

Giorno invio

Progressivo invio

Tipo file

Sanita

2001

01

01

01

Update

Sanita

2001

01

01

01

Replace

Per una casistica del genere il nome del file atteso dal Sistema Informativo SPT sarà: sanita-20010101-01-update. I file di input provenienti dai vari Sistemi Informativi mittenti vengono depositati dai tecnici preposti del S.I.R.G.S. su una apposita directory del server.

 

Cod-Tipo-Info

Descrizione

24

T18_Attività A.S.L.

25

T19_Prodotti ASL/AO