Roma, 18 novembre 2017, ore 16.56
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2002 > Circolare del 2 ottobre 2002 n. 29

Decreto legge 6 settembre 2002, n. 194. - Prime considerazioni orientative sulle funzioni e sui procedimenti

Il decreto legge 6 settembre 2002 n. 194 affida alla Ragioneria generale dello Stato una rigorosa sorveglianza sul rispetto, da parte delle singole Amministrazioni dello Stato e degli enti ed organismi pubblici non territoriali, dei limiti posti dagli stanziamenti di bilancio fissati dalle leggi di spesa in piena attuazione dell' art. 81 della Costituzione. La funzione viene espletata anche tramite gli Uffici centrali del bilancio, le Ragionerie provinciali dello Stato e gli organi di revisione e di controllo. In attesa della conversione in legge del provvedimento si ritiene opportuno formulare alcune prime considerazioni orientative, sulle funzioni e sui procedimenti, intese ad avviare tempestivamente l'azione direttamente connessa allo svolgimento dei nuovi compiti, affinchè gli Uffici centrali del bilancio, le Ragionerie provinciali dello Stato, nonchè gli organi di revisione e di controllo degli enti ed organismi pubblici operino con la massima coerenza ed uniformità di comportamento.