Roma, 22 novembre 2017, ore 12.18
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2003 > Circolare del 18 marzo 2003 n. 15

Riforma della riscossione D. Lgs. n. 112/1999. Contabilizzazione delle somme iscritte nei ruoli emessi successivamente al 31 dicembre 1999. Acquisizione telematica dei dati contabili

Le Ragionerie provinciali alimentano il Sistema informativo della Ragioneria generale dello Stato (SIRGS) con i dati contabili relativi ai ruoli, opportunamente verificati e controllati, ottenuti da elaborati presentati dai concessionari del servizio nazionale della riscossione; tali dati vengono utilizzati per la formazione del bilancio dello Stato.

L'Agenzia delle entrate, per via telematica, acquisisce i medesimi dati, relativi ai ruoli di nuova emissione, dagli stessi concessionari.

A partire dal corrente esercizio, a seguito di accordi intercorsi tra il Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato e l'Agenzia delle entrate, quest' ultima fornirà direttamente al SIRGS, attraverso procedure telematiche, le informazioni contabili.

La circolare n. 15/2003 contiene le istruzioni necessarie a consentire la verifica dei dati e il controllo di competenza delle Ragionerie provinciali dello Stato.