Roma, 24 novembre 2017, ore 06.42
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2003 > Circolare del 14 novembre 2003 n. 47

Chiarimenti su principi amministrativo-contabili applicati secondo il DPR 97/2003

La Ragioneria Generale dello Stato, al fine di supportare il processo di cambiamento, con la presente circolare n. 47/2003 fornisce agli Enti pubblici le linee guida per una corretta ed uniforme applicazione della normativa concernente l'adeguamento del sistema organizzativo-contabile e dei controlli ai nuovi concetti aziendalistici che il legislatore ha introdotto, già da alcuni anni, nell'ordinamento giuridico nazionale per una gestione pubblica di tipo manageriale orientata ai risultati.

Inoltre, intende chiarire che gli enti diretti destinatari del nuovo regolamento di amministrazione e contabilità, approvato con D.P.R. n.97/2003, risultano gli enti soggetti alla legge n.70/1975 che non siano stati interessati da una legge di riordino ovvero da una revisione statutaria che abbia riconosciuto loro la possibilità di dotarsi di un proprio regolamento contabile.