Roma, 22 novembre 2017, ore 13.58
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2004 > Circolare del 30 giugno 2004 n. 29

Legge 27 dicembre 2002, n. 289, articolo 93. Istruzioni per la riconduzione in bilancio delle gestioni non aventi le caratteristiche proprie dei fondi di rotazione

Con la circolare n. 29/2004 la Ragioneria Generale dello Stato detta le istruzioni per la riconduzione in bilancio, a decorrere dal 1° luglio 2004, delle gestioni non aventi le caratteristiche proprie dei fondi di rotazione e fornisce le istruzioni di dettaglio per il versamento dei fondi ai capitoli indicati e la successiva riassegnazione alle pertinenti unità previsionali di base. Nella fattispecie, si è trattato di dare attuazione alle disposizioni di cui all'art. 93 della legge n. 289/2002 contribuendo a rendere più trasparente il bilancio dello Stato e la connessa attività delle amministrazioni interessate alle gestioni in questione. I destinatari sono le Amministrazioni che avevano in gestione le contabilità speciali relative alle gestioni fuori bilancio. L'iter procedurale ha visto coinvolti, unitamente alle amministrazioni attive, anche gli Uffici centrali del bilancio, soprattutto nella fase di ricognizione dei fondi da esaminare.