Roma, 22 novembre 2017, ore 13.45
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2005 > Circolare del 28 aprile 2005 n. 15

Beni immobili di proprietà dello Stato - Vigilanza delle ragionerie sulla osservanza delle leggi e delle disposizioni in materia di conservazione ed utilizzazione economica

La circolare 15/2005 risponde all'esigenza di chiarire, in via definitiva, sulla base della normativa vigente, il quadro dei rapporti intercorrenti tra le Ragionerie provinciali dello Stato e le Filiali dell'Agenzia del Demanio in relazione ai compiti istituzionali delle prime in materia di beni immobili di proprietà dello Stato. Nel richiamare le istruzioni a suo tempo diramate con la circolare n. 34 del 18 ottobre 2001, viene ribadito il compito di vigilanza assegnato alle Ragionerie provinciali dello Stato dall'articolo 14, comma 4, del D. Lgs. n. 279/1997, nonché l'obbligo per le predette Filiali di trasmettere loro le copie di tutti gli atti posti in essere riguardanti sia l'utilizzazione dei beni immobili demaniali e patrimoniali dello Stato che le modifiche della relativa consistenza.