Roma, 18 novembre 2017, ore 16.56
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2007 > 8. Formato testuale della Circolare n. 19 del 24 luglio 2007 > Allegato 3 - Elenco delle voci di spesa di tabella 13 per comparto di contrattazione

 

INDENNITÀ E COMPENSI ACCESSORI COMUNI A TUTTI I COMPARTI

Codice

Voci di spesa

Descrizione

S998

Arretrati anni precedenti*

Non vanno comunicate in tale voce le spese relative ad indennità ed altri emolumenti accessori corrisposti sistematicamente nell'anno successivo a quello di competenza, che pertanto vanno inserite nelle corrispondenti colonne come se fossero emolumenti di competenza dell'anno oggetto di rilevazione.

S999

Altre indennità**

Spesa per ogni altra indennità o emolumento accessorio non compresi nelle colonne precedenti.

T101

Straordinario

Compensi per lavoro straordinario.

(*) Per gli enti del SSN, che inviano i dati secondo il principio della competenza economica, in tale colonna vanno indicate solo le somme collocate tra le sopravvenienze passive. Riguardo alle somme relative ad anni precedenti, corrisposte nel 2006, le stesse non vanno indicate se già rilevate tra i costi di competenza dell'anno di riferimento.

In tale colonna vanno altresì indicate le somme corrisposte a titolo di "una tantum" per gli anni 2004 e 2005 ai dirigenti medici ai sensi dell'art. 13 del CCNL 5.7.2006.

(**)Va rilevata in tale colonna:

· l'eventuale spesa sostenuta a titolo di indennità di vacanza contrattuale per quei comparti, settori o categorie per i quali nel 2005 non sia stato ancora rinnovato il CCNL

· le somme corrisposte a titolo di assegno alimentare spettante al personale sospeso dal servizio, in attesa di sentenza definitiva

· l'indennità percepita dal dipendente in congedo straordinario per assistenza ai figli con handicap, ai sensi dell'art. 42, comma 5 del D.Lgs. 151/200.

· il pagamento di ferie non godute per il personale in servizio per l'intero anno di rilevazione o per una parte di esso, qualora non sia possibile distinguere le singole voci retributive (stipendio, IIS, RIA, etc…) da inserire nelle apposite colonne di Tabella 12.

Per altre spese da rilevare in corrispondenza di tale voce, si rimanda alle tabelle specifiche di comparto.


Voci di spesa per comparto di contrattazione

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I202

Indennità di direzione di struttura complessa

§ Art. 33, c. 1, lett. B, punto 2, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria.

§ Art. 33, c. 1, lett. B, punto 2, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa.

I204

Indennità di esclusività

§ Art. 33, c. 2, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria

§ Art. 33, c. 2, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa.

I207

Retribuzione di posizione

§ Art. 33, c. 1, lett. A, punto 5 e lett. B, punto 1, C.C.N.L. 3.11.05 e artt. 5, 6 e 7 C.C.N.L. 5.7.06 dirigenza medica e veterinaria.

§ Art. 33 c. 1, lett. A, punto 4 e lett. B, punto 1, C.C.N.L. 3.11.05 e artt. 3, 4, 5 e 6 C.C.N.L. 5.7.06 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa.

I212

Retribuzione di risultato

§ Art. 33, c. 1, lett. B, punto 3, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria.

§ Art. 33, c. 1, lett. B, punto 3, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa.

I216

Indennità di specificità medico-veterinaria

§ Art. 33, c. 1 lett. A, punto 4, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria.

S204

Pronta disponibilità

§ Art. 44, c. 1, C.C.N.L. 1.9.95 a art. 7 C.C.N.I. 20.9.01 comparto sanità.

§ Art. 17 C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria.

§ Art. 17 C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa.

S212

Altri compensi per particolari condizioni di lavoro

§ Art. 33, c. 1, lett. B, punto 4, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria.

§ Art. 33, c. 1, lett. B, punto 4, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa.

§ Art. 32, lett. f, C.C.N.L. 7.4.99 comparto sanità.

In questa voce vanno rilevati tutti i compensi (non ricompresi nelle voci di pronta disponibilità, compenso per turni di guardia notturni e straordinario) dovuti per la remunerazione di particolari condizioni di lavoro, disagio, pericolo o danno a carattere fisso e continuativo e/o di natura accessoria (indennità di turno, per servizio notturno e festivo, bilinguismo, profilassi antitubercolare, rischio radiologico per il personale medico, polizia giudiziaria, etc.).

S630

Compensi per produttività

§ Art. 32, c. 1, lett. g, C.C.N.L. 7.4.99 comparto sanità.

Comprende i compensi legati alla produttività collettiva e al miglioramento dei servizi e premi per la qualità della prestazione individuale.

S806

Indennità di coordinamento

§ Art. 10 C.C.N.L. 20.9.01 comparto sanità.

S820

Compenso per turni di guardia notturni

§ Artt. 7, c.2 e 8, c.2 dei CCCCNNL 5.7.2006, rispettivamente per le Aree III e IV della Dirigenza

Le aziende ed Enti del Servizio Sanitario Nazionale, a differenza delle altre Istituzioni, a partire dalla rilevazione dell'anno 2001 inviano i dati di spesa in termini di competenza economica invece che di cassa.

Per il SSN, la voce "Altre indennità" comprende tra l'altro:

§ Assegno personale:
- art. 33, c. 1, lett. A, punto 6 C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria;
- art. 33, c. 1, lett. A, punto 5 C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa;

§ Indennità di funzione per posizioni organizzative:
- artt. 32 e 36 C.C.N.L. 7.4.99 comparto sanità;

§ Indennità professionale specifica (ivi compresa l'indennità di rischio radiologico per i tecnici sanitari di radiologia medica):
- artt. 30, comma 5 e 32, lett. e, C.C.N.L. 7.4.99 e art. 28 C.C.N.L. 19.4.04 comparto sanità;
- art 5 CCNL 20.9.01 - II biennio economico 2000/2001 comparto sanità;
- art. 7 CCNL 5.6.06 - II biennio economico 2000/2001 comparto sanità;

§ Specifico trattamento economico per i dirigenti ex II livello:
- art. 33, c. 1, lett. B, punto 5, C.C.N.L 3.11.05 dirigenza medica e veterinaria;
- art. 33, c. 1, lett. B, punto 5, C.C.N.L. 3.11.05 dirigenza sanitaria, professionale, tecnica e amministrativa;

§ Indennità per l'assistenza domiciliare:
- art. 26 C.C.N.L. 19.4.04 comparto sanità;

§ Indennità SERT:
- art. 27 C.C.N.L. 19.4.04 comparto sanità.

I compensi per le attività intramoenia ed extramoenia non devono essere rilevati.

ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I144

Indennità di ente

§ Art. 26 CCNL 02/05.

I207

Retribuzione di posizione

§ Retribuzione di posizione dei Dirigenti (parte fissa e variabile) prevista dal C.C.N.L. 2002-2005 del personale dirigente dell'area VI. (art. 49, comma 1 lett. c; d;)

§ Retribuzione di posizione dei Medici (artt. 31 - 34 - 35 del C.C.N.L. biennio economico 96-97).

§ Indennità di coordinamento dei Professionisti (art. 90 del C.C.N.L. quadriennio 1994-97).

I212

Retribuzione di risultato

§ Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal C.C.N.L. 2002-2005 del personale dirigente dell'area VI. (art. 49, comma 1 lett. e)

§ Retribuzione di risultato dei Professionisti e Medici (artt. 19 e 30 del C.C.N.L. biennio economico 96/97).

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

§ Art. 32, comma 2, 5^ alinea del C.C.N.L. del 19.2.1999 quadriennio 1998-2001.

S616

Indennità funzione di posizioni organizzative

§ Indennità previste dall'art. 17 del CCNL del 19/02/1999 quadriennio 1998-2001.

§ Compensi professionali degli avvocati (art. 30, comma 2 del DPR 411/76 e successive modificazioni).

S630

Compensi produttività

§ Artt. 32 comma 2, 1^ alinea e 44 comma 2, del C.C.N.L. quadriennio 1998-2001.

S708

Incentivo alla mobilità

§ Art. 32 - comma 2 - alinea 4 del CCNL 98/01.

La voce "Altre indennità" - cod. S999 comprende, oltre ad altre indennità non rientranti nelle categorie sopra elencate, l'Indennità di bilinguismo di cui all'art. 68 del CCNL 2002/2005 del 1° agosto 2006, erogata ai Dirigenti degli uffici delle Province autonome di Trento e Bolzano e della Regione Valle d'Aosta.

ISTITUZIONI ED ENTI DI RICERCA E SPERIMENTAZIONE

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I139

Indennità della valorizzazione professionale

§ Artt. 3 e 8 del CCNL 21.2.2002 (II biennio 2000-2001).

I144

Indennità di ente

§ Art. 71 (I biennio 1998-1999) e art. 5 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

I145

Indennità di responsabilità

§ Art. 10 del CCNL 5.3.1998 (II biennio 1996-1997), art. 73 (I biennio 1998-1999) e art. 9 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

I146

Indennità di rischio da radiazioni

§ Art. 47 del CCNL 21.2.2002.

I148

Indennità per oneri specifici

§ Art. 8 del CCNL 5.3.98 (II biennio 1996-1997), art. 73 (I biennio 1998-99) e art. 9 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

I149

Indennità strutture di particolare rilievo

§ Art. 9 del CCNL 5.3.1998 (II biennio 1996-1997), art. 73 (I biennio 1998-1999) e art. 9 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

I207

Retribuzione di posizione

§ Retribuzione di posizione dei dirigenti (parte fissa e variabile) prevista da CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'Area 1.

I212

Retribuzione di risultato

§ Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'area 1.

I305

Indennità di posizione

§ Art. 46 del CCNL 7.10.96 (I biennio 1994-1995), art. 70 (I biennio 1998-99) e art. 5 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

S201

Indennità di turno

§ Art. 47 del CCNL 7.10.96 (I biennio 1994-95), art. 70 (I biennio 1998-99) e art. 5 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

§ Lett. b) dell'art. 43 del CCNL 7.10.96 (I biennio 1994-95),art. 70 (I biennio 1998-99) e art. 5 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

S630

Compensi di produttività

§ Artt. 43 e 45 del CCNL 7.10.96 (I biennio 1994-95), art. 70 (I biennio 1998-99) e art. 5 (II biennio 2000-2001) del CCNL 21.2.2002.

La voce "Altre indennità" - cod. S999 comprende, oltre ad altre indennità non rientranti nelle categorie sopra elencate, l'indennità di responsabilità per i CTER del IV livello, funzionari di amministrazione, ricercatore e tecnologo, istituita ai sensi dell'art. 10 del CCNL 7.4.2006.

 

REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I125

Indennità di vigilanza

Art. 26 comma 2, del C.C.N.L. 1.4.1999.

I143

Personale scolastico

Tutte le indennità professionali indipendentemente dalle modalità di finanziamento (a carico del bilancio dell'Ente o del fondo ): art. 30, art. 31, art. 32, art. 32 bis, art. 34 del C.C.N.L. 14.09.2000 e art. 6 del C.C.N.L. 5.10.2001.

I207

Retribuzione di posizione

La retribuzione di posizione va indicata al netto della quota trasferita allo stipendio (in applicazione del CCNL 12.02.2002).

§ Segretari comunali e provinciali (CCNL 16.05.2001).

§ Dirigenti (art. 27 C.C.N.L. area Dirigenza del 23.12.1999).

§ Personale interessato all'applicazione degli artt. 10 e 11 del C.C.N.L. 31.03.1999.

§ Eventuale retribuzione di posizione prevista da leggi regionali per i dipendenti classificati nelle categorie B o C.

I212

Retribuzione di risultato

§ Segretari comunali e provinciali (art. 16.05.2001).

§ Dirigenti (art. 28 C.C.N.L. area Dirigenza del 23.12.1999).

§ Personale di cui agli artt. 10 ed 11 del C.C.N.L. del 31.03.1999.

§ Eventuale retribuzione di risultato prevista da leggi regionali per i dipendenti classificati nelle categorie B o C.

I222

Indennità di comparto

§ Art. 33 del CCNL del 22/1/2004.

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

§ Indennità di turno, rischio ecc. e disagio di cui all'art. 17 comma 2, lett. d ed e del C.C.N.L. dell'1.04.1999;

§ Indennità di pronta reperibilità.

S615

Fondo specifiche responsabilità

§ Indennità previste dall'art. 17, lett. f del C.C.N.L. 1.04.1999, come integrato dall'art. 7 comma 1 del C.C.N.L. 09/05/2006 "Compensi per particolari responsabilità".

S630

Compensi produttività

§ Compensi per incentivare la produttività (art. 17, comma 2, lett. a, g e h del C.C.N.L. 1.4.1999 e eventuale compenso corrisposto ai messi notificatori ai sensi dell'art. 54 del C.C.N.L. 14.09.2000).

§ Compensi erogati in applicazione alla Legge Merloni. (legge n. 109/1994).

T101

Straordinario

Oltre alla somma a completo carico dell'Ente locale, vanno rilevata anche:

§ la spesa sostenuta per la partecipazione a seggi elettorali

§ lo straordinario corrisposto per calamità naturali, ai sensi dell'art. 40 del CCNL del 22/1/2004.

§ la somma per lavoro straordinario rimborsata da altre amministrazioni. Rammentando che all'atto del rimborso, l'Ente locale in Tabella 14 alla riga "Rimborsi ricevuti dalle amministrazioni per spese di personale", indicherà l'importo ricevuto.

Si ricorda che lo straordinario non può essere corrisposto al personale dirigente nonché a segretari comunali e provinciali.

Per le Regioni ed Autonomie Locali la voce "Altre indennità" comprende tra l'altro:

§ indennità una tantum di mobilità di cui all'art. 17, comma 7, del C.C.N.L. dell' 1.4.1999;

§ indennità ad personam corrisposta ai dirigenti ed alte specializzazioni di cui all'art. 110 del D. Lgs. n. 267/2000;

§ l'eventuale compenso ai vigili non transitati in categoria D (art. 29, comma 8, C.C.N.L. del 14.09.2000);

§ le competenze percepite dai Segretari comunali come specificato in precedenza;

§ le spese per assegni ad personam, corrisposti a dipendenti comunali;

§ le spese per il personale che ha collaborato per il censimento ISTAT;

§ maturato economico previsto dall' art. 35, comma 1 lettera b) del C.C.N.L. del 10.04.1996 come confermato dall'art. 24 del C.C.N.L. quadriennio 1998/2001 del 5.01.2000 per l'ex qualifica superiore (o ex seconda qualifica dirigenziale) in sede di costituzione della qualifica unica dirigenziale;

§ differenza tra trattamento economico iniziale previsto per l'assunzione nel profilo rivestito e quello iniziale corrispondente alle mansioni superiori di temporanea assegnazione (mansioni superiori);

§ compenso dei vigili riassorbibile;

§ indennità di preavviso;

§ diritti di rogito (segreteria) per il Segretario comunale; Vanno indicati anche i diritti corrisposti ai segretari in convenzione;

§ compensi per diritti di segreteria di cui all'art. 25 del C.C.N.L. Area Dirigenza del 22/02/2006;

§ indennità corrisposta al Segretario comunale quale Direttore generale;

§ somme corrisposte ai dipendenti come incentivo all'attività di recupero dell'evasione ICI (Imposta comunale sugli immobili);

§ l'incentivo per l'Avvocatura liquidato al Dirigente;

§ indennità erogata ai Segretari a scavalco;

§ compenso per il tecnico comunale;

§ i più elevati importi della indennita' integrativa speciale attualmente in godimento da parte delle Categorie B e D, ovvero posizione di accesso B3 e D3 conservati come "assegno personale non riassorbibile (L'Art. 29, comma 4, del CCNL 22/01/2004;

§ indennità di qualifica ai sensi dell'art. 5 del C.C.N.L. del 31/03/1999.

MINISTERI

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I110

Indennità di amministrazione

Art. 22 CCNL 2002-2005.

I207

Retribuzione di posizione

retribuzione di posizione dei dirigenti (parte fissa e variabile) prevista da CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'Area 1.

I212

Retribuzione di risultato

retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'area 1.

I450

Assegno personale pensionabile

Spesa per assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

I518

Indennità extracontrattuale non finanziata con FUA

Spese eventuali sostenute per indennità previste da particolari disposizioni extracontrattuali per specifiche categorie di personale non finanziate con le risorse del F.U.A.

S201

Indennità di turno

Art. 32 CCNL 1998-2001

S603

Trattamento accessorio all'estero

Spesa sostenuta per il trattamento accessorio previsto per il servizio all'estero del personale di ruolo e comandato o collocato fuori ruolo (es. indennità previste dal DPR n. 18/67 per il personale del Ministero degli Affari Esteri).

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

Art. 32 CCNL 1998-2001

S616

Indennità funzione posizioni organizzative

Art. 32 CCNL 1998-2001

S630

Compensi produttività

Art. 32 CCNL 1998-2001

S708

Incentivi alla mobilità

Art. 32 CCNL 1998-2001

Per il Ministero Affari Esteri.

Gli aumenti per situazioni di famiglia, spettanti al personale in servizio all'estero, vanno rilevati nella riga "Assegni per nucleo familiare" cod. L005 di Tabella 14.

Le rimanenti spese a titolo di contributi e rimborsi vanno riportate nelle righe di Tabella 14.

Aziende e amministrazioni statali ad ordinamento autonomo: MONOPOLI DI STATO

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I122

Indennità aziendale

Art. 35 del CCNL 2002-2005: a decorrere dal 31/12/2003 ha assorbito il premio per l'incremento del rendimento industriale.

I207

Retribuzione di posizione

Retribuzione di posizione dei Dirigenti (parte fissa e variabile) prevista dal CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'area 1.(art. 48, comma 1 lett. c; d;)

I212

Retribuzione di risultato

Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'area 1.(art. 48, comma 1 lett. e)

I450

Assegno personale pensionabile

Assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

S207

Indennità servizio notturno e festivo

Art. 36 co. 1 lettera a) CCNL 2002/05.

S208

Indennità Meccanografica

Art. 36 co. 1 lettera b) CCNL 2002/05.

S209

Indennità Maneggio valori

Art. 36 co. 1 lettera c) CCNL 2002/05.

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

Art. 66 CCNL 98/01.

S630

Compensi produttività

Art. 66 CCNL 98/01.

Scuola

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I131

Compenso ore eccedenti

Art. 28 del CCNL 24.07.2003 e art. 70 del CCNL 4.08.1995 che rimanda alla normativa previdente e all'art. 70 del CCNL 04.08.1995

I152

C.i.a. (Comp. Indiv. Accessorio)/Indennità di amministrazione

Art. 80 del CCNL 24 luglio 2003 - (non spetta ai dirigenti scolastici ed al personale docente ed educativo). Nei confronti del Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi detto compenso viene corrisposto nell'ambito dell'indennità di amministrazione di cui all'art. 55 del CCNL.

I155

Retribuzione professionale docenti

Art. 81 del CCNL 24.7.2003 (compenso accessorio fisso e continuativo spettante al personale docente previsto).

I207

Retribuzione di posizione

Art. 52, lettera c) del CCNL 11.4.2006 - dirigenza scolastica.

I212

Retribuzione di risultato

Art. 52, lettera d) del CCNL 11.4.2006 - dirigenza scolastica.

S124

Indennità di esame

Circolare Ministeriale n. 104 del 16 aprile 1999 - Circolare Ministeriale n. 67 del 12 maggio 2002 - Circolare Ministeriale n. 52 dell'11 giugno 2003- Nota 21.06.2004

S128

Ind. di funzioni sup. e di reggenza

Art. 69 del CCNL 4.8.95, richiamato dall'art. 142 del CCNL 24.7.03 come modificato dalla sequenza contrattuale 02.02.2005.

S129

Ind. Direzione incaric. della dirig.

Art 21 del CCNL 26.5.99 ed all'art. 33 del CCNI 1998/2001

S135

Compenso indennità miglioramento offerta formativa

In tale colonna vanno rilevate le spese sostenute per le indennità che di seguito si elencano:

· Attività aggiuntive del personale docente (art. 86, comma 2, lett a), b), c), e) del CCNL 24.07.03)

· Indennità di amministrazione spettante al personale direttivo (art. 55 del CCNL 24.07.03)

· Incarichi per funzioni strumentali art. 30 del CCNL 24.07.03

· Prestazioni aggiuntive del personale ATA (art. 86, comma 2, lettera d) e tabella 6 del CCNL 2002/2005)

· Incarichi specifici ATA (art. 47 del CCNL 24.07.03)

· l'Indennità di servizio notturno e festivo. Art 86, comma 2, lettera f), e Tabella 7 del CCNL 2002/2005

S603

Trattamento accessorio all'estero

Spesa sostenuta per il trattamento accessorio previsto per il personale del comparto in servizio presso le Scuole italiane all'estero dal (es. assegno di sede ed altre indennità previste dal D.. Lgs. N. 62/98- capo III - art. 27 e ss.).

AFAM

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I131

Compenso ore eccedenti

Art. 70 del CCNL 4.8.95.

I152

C.i.a. Comp. Indiv. Accessorio

Art. 5 CCNL 11.4.2006. Non spetta ai dirigenti scolastici ed al personale direttivo ed al personale docente.

I155

Retrib. Prof.le docenti

Art. 6 CCNL 11.4.2006

I207

Retribuzione di posizione

Art. 56 e 5 del CCNL personale area V dell'11.4.2006 ( primo e secondo biennio Dirigenza scolastica)

I212

Retribuzione di risultato

Art. 57 e 6 del CCNL personale area V dell'11.4.2006 ( primo e secondo biennio Dirigenza scolastica)

S124

Indennità di esame

Decreto dirigenziale 17.06.2005, Decreto dirigenziale 05.12.2005.

S127

Attività aggiuntive

Artt. 23 comma 2 e art. 32, comma 1, lett. b) del CCNL 16.02.2005 - attività aggiuntive prestate dai docenti e dal personale ATA.

S128

Ind. di funzioni sup. e di reggenza

Art 21, comma 5 del CCNL 16.02.2005.

S129

Ind. direzione incaric. della dirig.

Indennità di direzione (art 21, comma 5 del CCNL 16.02.2005), corrisposta transitoriamente al personale docente incaricato della dirigenza in sostituzione dell'indennità ex art. 6 D.P.R. n. 132/03.

S130

Indennità di amministrazione

Art. 7 CCNL 11.4.2006

S207

Indennità servizio notturno e festivo

Art 36, comma 1, lett. c) del CCNL 16.02.2005.

Università

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I146

Indennità di rischio da radiazioni

Art. 50 del CCNL 9.08.2000.

I207

Retribuzione di posizione

Retribuzione di posizione dei Dirigenti (parte fissa e variabile) prevista dal CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'area 1 e del personale EP prevista dall'art. 38 del CCNL 21.01.2005.

I212

Retribuzione di risultato

Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'area 1 e del personale EP prevista dall'art. 38, c. 4, del CCNL 21.01.2005.

I304

Indennità di ateneo

Spesa riferita all'art. 40 CCNL 21.01.2005.

I421

Indennità De Maria

Indennità di perequazione tra personale universitario, docente e non docente e personale del comparto sanità come previsto dall'art. 31 DPR 761/79. I rimborsi ricevuti per tale emolumento dalle Aziende sanitarie e ospedaliere vanno inseriti nella Tabella 14 al codice P090.

I145

Indennità di responsabilità

Spesa prevista per le categorie B, C e D all'art. 63 CCNL 9.8.2000.

I450

Assegno personale pensionabile

Assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

I602

Assegno aggiuntivo docenti e ricercatori

Art. 39 del DPR n. 382/80.

I530

Indennità rettorale

Solo le indennità di carica corrisposte al personale che riveste le qualifiche indicate in Tabella 13 con esclusione dei gettoni di presenza. Non vanno rilevati i compensi previsti per cariche ricoperte da estranei all'Amministrazione (es. rappresentanti degli studenti nel CDA).

S604

Compensi oneri rischi e disagi

Art. 68, comma 2, lett. c), del CCNL 9.08.2000.

S611

Supplenze

Spesa per le supplenze svolte dal personale docente e ricercatore di ruolo, sia interno che esterno all'Ateneo.

S630

Compensi produttività

Spesa dei compensi per la produttività collettiva e il miglioramento dei servizi nonché i premi per la qualità delle prestazioni individuali (art. 68 CCNL 9.08.2000).

Corpi di polizia

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I513

Assegno funzionale

§ Art. 2 DPR 348/2003 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 7 DPR 348/2003 (per l'ordinamento militare).

I514

Ind. pensionabile

§ Art. 4 DPR 301/04 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 11 DPR 301/04 (per l'ordinamento militare).

I516

Ind. operativa

§ Tale voce deve comprendere oltre all'indennità base anche le sue maggiorazioni riconosciute in relazione all'anzianità (fino al 30.11.95) ed al tipo di impiego nonché le indennità supplementari come previsto dall'art. 5 DPR 301/04 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 12 DPR 301/04 (per l'ordinamento militare).

I519

Ind. personale all'estero

§ Trattamento di lunga missione all'estero previsto dalla legge n. 642/1961.

I527

Servizi esterni

§ Art. 9 DPR 164/2002 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 48 DPR 164/2002 (per l'ordinamento militare).

I528

Festività particolari

§ Art. 7 DPR 301/04 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 14 DPR 301/04 (per l'ordinamento militare).

I837

Indennità di posizione e perequativa

§ Art. 1 DPCM 2 dicembre 2003.

S305

Indennità di ordine pubblico e sicurezza pubblica

§ Art. 10 DPR 164/2002 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 49 DPR 164/2002 (per l'ordinamento militare).

S308

Indennità notturna

§ Art. 12 DPR 164/2002 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 51 DPR 164/2002 (per l'ordinamento militare).

S309

Indennità festiva

§ Art. 6 DPR 301/2004 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 13 DPR 301/2004 (per l'ordinamento militare).

S629

Fondo efficienza compiti istituzionali

§ Art. 7 DPR 301/04 (per l'ordinamento civile).

§ Art. 14 DPR 301/04 (per l'ordinamento militare).

S603

Trattam. access. all'estero

Spese per le indennità corrisposte al personale in servizio presso le Addettanze Militari all'estero di cui alla legge 838/73. Tale indennità non va rilevata per i contratti "civili" dei Corpi di Polizia (Corpo forestale, Polizia di Stato e Polizia penitenziaria).

Sono esclusi:

§ l'indennità di prima sistemazione, l'indennità di richiamo dal servizio all'estero, il rimborso per spese di trasporto che vanno rilevate in tab. 14, campo cod. P030;

§ gli aumenti per situazioni di famiglia che vanno rilevati in tab. 14, campo cod. L005;

§ il contributo spese abitazione, le provvidenze scolastiche, le spese di viaggio per congedo e ferie, le spese per assicurazioni che vanno riportate in tab. 14 nel campo cod. L090.

Le indennità di missione, corrisposte al personale inviato all'estero per missioni di pace, vanno rilevate nell'apposito campo P030 in Tabella 14.

Per la Guardia di Finanza e per l'Arma dei Carabinieri il "Compenso forfettario d'impiego" va riportato nella colonna "Altre indennità".

Forze armate

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I515

Ass. funzionale e omogen. stip.

Art. 2 DPR 349/2003.

I516

Ind. operative di base

Art. 5 co. 1 DPR 302/04.

I519

Ind. personale all'estero

L. 642/1961.

I521

Importo aggiuntivo pensionabile

Art. 4 DPR 302/2004.

I836

Indennità operative supplementari

Art. 5 co. 2 DPR 302/04.

I837

Indennità di posizione e perequativa

Art. 1 DPCM 2 dicembre 2003.

S309

Indennità festiva

Art. 6 DPR 302/2004.

S603

Trattam. access. all'estero

Spese per le indennità corrisposte al personale in servizio presso le Addettanze Militari all'estero di cui alla legge 838/73. Sono esclusi:

§ l'indennità di prima sistemazione, l'indennità di richiamo dal servizio all'estero, il rimborso per spese di trasporto che vanno rilevate in tab. 14, campo cod. P030;

§ gli aumenti per situazioni di famiglia che vanno rilevati in tab. 14, campo cod. L005;

§ il contributo spese abitazione, le provvidenze scolastiche, le spese di viaggio per congedo e ferie, le spese per assicurazioni che vanno riportate in tab. 14 nel campo cod. L090.

S635

Compenso forfettario di guardia e impiego

Art. 6 co. 2 DPR 302/04

Le indennità di missione, corrisposte al personale inviato all'estero per missioni di pace, vanno rilevate nell'apposito campo P030 in Tabella 14.

Magistratura

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I128

Assegno magistrati

Art. 3 L. 19 febbraio 1981 n. 27.

I402

Indennità seconda lingua

L. 454/80 e successive modificazioni.

I450

Assegno personale pensionabile

Spesa per assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

I517

Indennità provenienti da provvedimenti specifici

Spesa relativa a provvedimenti specifici indicati dalla normativa vigente.

Carriera diplomatica

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I207

Retribuzione di posizione

Art. 5 DPR 15 maggio 2003 n. 144.

I212

Retribuzione di risultato

Art. 6 DPR 15 maggio 2003 n. 144.

S619

Ind. servizio all'estero

Art. 5 D. Lgs. 62/98.

S620

Trattamento di reggenza

Art. 15 D. Lgs. 62/98.

S622

Assegno di rappresentanza

Art. 6 D. Lgs. 62/98.

Carriera prefettizia

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I207

Retribuzione di posizione

Art. 16 DPR 252/2003.

I212

Retribuzione di risultato

Art. 17 DPR 252/2003.

I402

Ind. seconda lingua

Art. 25 DPR 316/2001.

I450

Assegno personale pensionabile

Spesa per assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

Carriera penitenziaria

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I 514

Indennità pensionabile

Art. 4 DPR 301/04 (per l'ordinamento civile).

I 837

Indennità di posizione e perequativa

Art. 1 DPCM 2 dicembre 2003

Agenzie fiscali

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I107

Indennità di agenzia

Art. 87 del CCNL 2002-2005.

I207

Retribuzione di posizione

Retribuzione di posizione dei dirigenti (parte fissa e variabile) prevista da CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'Area 1. (art. 49, comma 1, lett. c; d)

I212

Retribuzione di risultato

Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'area 1.(art. 49, comma 1 lett. e)

I450

Assegno personale pensionabile

Spesa per assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

S201

Indennità di turno

Artt. 34 e 85 CCNL 2002-2005.

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

Art. 85 CCNL 2002-2005.

S616

Indennità funzione di posizioni organizzative

Artt. 27, 28 e 85 CCNL 2002-2005.

S630

Compensi di produttività

Art. 85 CCNL 2002-2005.

S708

Incentivi alla mobilità

Art. 85 CCNL 2002-2005.

Presidenza del consiglio

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I

109

Indennità di presidenza

art. 85 del CCNL 2002-2005.

I

207

Retribuzione di posizione

Retribuzione di posizione dei dirigenti (parte fissa e variabile) prevista da CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'Area 1.

I

212

Retribuzione di risultato

Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2000-2001 del personale dirigente dell'area 1.

I

450

Assegno personale pensionabile

Spesa per assegni personali pensionabili, riassorbibili e non, previsti dalla normativa vigente.

I

517

Indennità provenienti da provvedimenti specifici

Spesa relativa a provvedimenti specifici indicati dalla normativa vigente.

S

201

Indennità di turno

Art. 83 CCNL PCM 2002/2005.

S

604

Compensi oneri rischi e disagi

Art. 83 CCNL PCM 2002/2005.

S

616

Ind funz. Posiz. Organiz.

Artt. 27 e 28 CCNL PCM 2002/2005.

S

630

Compensi produttività

Art. 83 CCNL PCM 2002/2005.

S

708

Incentivi alla mobilità

Art. 83 CCNL PCM 2002/2005

 

 

 

 

         

Vigili del Fuoco

Codice

Voci di spesa

Descrizione

I207

Retribuzione di posizione

Retribuzione di posizione dei Dirigenti (parte fissa e variabile) prevista dal CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'area 1.

I209

Indennità notturna e festiva

Art. 59 co. 4 CCN 1994/97.

I210

Indennità mensile di volo

Art. 59 co. 2 CCN 1994/97.

I211

Indennità mensile operatori subacquei

Art. 59 co. 3 CCN 1994/97.

I212

Retribuzione di risultato

Retribuzione di risultato dei Dirigenti prevista dal CCNL 2002-2005 del personale dirigente dell'area 1.

I224

Indennità mensile

Art. 24 co. 2 CCNL 2002-2005

I303

Indennità di rischio

Art. 24 co. 1 CCNL 2002-2005

I320

Maggiorazione indennità di rischio

Art. 24 co. 1 CCNL 2002-2005

S201

Indennità di turno

Art. 22 CCNL 2002/05.

S604

Compensi oneri, rischi e disagi

Art. 24 CCNL 2002-2005

S608

Fondo remunerazione di particolari responsabilità

Art. 60 CCNL 1994/97.

S616

Indennità funzioni posizioni organizzative

Art. 48 per i VVFF del CCNL 98/01.

S630

Compensi produttività

Art. 48 CCNL 98/01.