Roma, 20 novembre 2017, ore 05.10
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2012 > Circolare del 22 ottobre 2012, n. 30

Attuazione articolo 23-ter del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214. Limite massimo retributivo per emolumenti o retribuzioni nell'ambito di rapporti di lavoro dipendente o autonomo con le Pubbliche Amministrazioni statali

La circolare fornisce specifiche indicazioni nell'attuazione della disposizione legislativa che stabilisce il limite massimo retributivo per gli emolumenti o le retribuzioni nell'ambito di rapporti di lavoro dipendente o autonomo con le Pubbliche Amministrazioni statali, di cui all'articolo 23-ter del decreto-legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214, ed al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 23 marzo 2012, indicando altresì le modalità attraverso le quali le risorse rinvenienti dall'applicazione del suddetto limite retributivo devono essere versate all'entrata del bilancio dello Stato per essere acquisite al Fondo per l'ammortamento dei titoli di Stato.