Roma, 19 novembre 2017, ore 15.26
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2013 > Circolare del 22 agosto 2013, n. 35

D.M. 27 marzo 2013 – Criteri e modalità di predisposizione del budget economico delle Amministrazioni pubbliche in contabilità civilistica – Prime indicazioni.

Con la Circolare in rassegna  si segnala il contenuto del  decreto di questo  Ministero del 27 marzo 2013, pubblicato nel  S.O. alla Gazzetta Ufficiale n. 86 del 12 aprile 2013,  emanato ai sensi dell'articolo 16 del citato decreto legislativo 31 maggio 2011, n. 91, con cui sono stati stabiliti i criteri e le modalità di predisposizione del budget economico delle Amministrazioni pubbliche tenute al regime di  contabilità civilistica, ai fini della raccordabilità dello stesso documento con gli analoghi documenti previsionali predisposti dalle Amministrazioni pubbliche che adottano la contabilità finanziaria.
Il decreto in esame, la cui entrata in vigore  è individuata nel 1° settembre 2013 con la predisposizione del budget economico relativo all’esercizio 2014, si inserisce  in un contesto normativo in cui sono rinvenibili, e ricordati nella Circolare,  diversi  obblighi contabili che gravano, ai fini dell’armonizzazione contabile, sulle amministrazioni pubbliche in oggetto.
Con il decreto in questione si definisce lo  schema di budget economico e, nel disciplinare i criteri e le modalità della sua predisposizione, ha considerato ovviamente le connessioni con le disposizioni  vigenti in materia.