Roma, 31 luglio 2014, ore 11.23
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook
  • Condividi su Google+
  • Condividi su Twitter

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2013 > Circolare del 7 febbraio 2013, n. 5

Circolare concernente il patto di stabilità interno per il triennio 2013-2015 per le province e i comuni con popolazione superiore a 1.000 abitanti (articoli 30, 31 e 32 della legge 12 novembre 2011, n. 183, come modificati dalla legge 24 dicembre 2012, n. 228).

Gli articoli 30, 31 e 32 della legge 12 novembre 2011, n. 183 (legge di stabilità 2012), come modificati dalla legge 24 dicembre 2012, n. 228 (legge di stabilità 2013), disciplinano il nuovo patto di stabilità interno per il triennio 2013-2015 volto ad assicurare il concorso degli enti locali alla realizzazione degli obiettivi di finanza pubblica. La Circolare n.5/2013 contiene i criteri interpretativi per l'applicazione delle nuove regole da parte degli enti locali ivi inclusi il metodo di calcolo degli obiettivi programmatici, i 'Patti di solidarietà' fra gli enti territoriali ed il meccanismo premiale basato sulla virtuosità.

E', inoltre, disponibile un modello di calcolo, in formato Excel, per consentire agli enti di individuare, nelle more della pubblicazione del relativo decreto, gli obiettivi programmatici 2013-2015. Successivamente alla pubblicazione del predetto decreto sarà accessibile, sull'applicativo web della Ragioneria Generale dello Stato, un prospetto precompilato che individuerà automaticamente l'obiettivo di ciascun ente.