Roma, 17 novembre 2017, ore 22.22
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Circolari

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Circolari > 2016 > Circolare del 7 dicembre 2016, n. 26

Enti ed organismi pubblici - bilancio di previsione per l’esercizio 2017

La Circolare del 7 dicembre 2016, n. 26, nel quadro del rispetto dei vincoli imposti dal patto di stabilità e crescita e di conseguimento degli obiettivi di finanza pubblica segnala alle Amministrazioni centrali ed agli Enti ed organismi vigilati l’esigenza di adottare, nella predisposizione del bilancio di previsione per l’esercizio 2017, criteri volti principalmente al contenimento delle spese valutando attentamente la possibilità di procedere ad un’oculata riduzione degli stanziamenti complessivi. Pertanto, gli enti interessati dovranno fondare i bilanci di previsione 2017 tenendo conto delle disposizioni previste dal D.L. n. 78/2010, dal D.L. n. 95/2012, dal D.L. n. 35/2013, dal D.L. n. 101/2013, dalla Legge n. 147/2013 (Legge di stabilità 2014), dal D.L. 30/12/2013, n. 150, dal D.L. n. 66/2014, dal D.L. n. 90/2014, dalla legge n. 190/2014 (Legge stabilità 2015), dal D.L. 31/12/2014, n. 192, dalla legge 28/12/2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016), dal decreto legge 30/12/2015, n. 210, convertito, con modificazioni, dalla legge 25/2/2016, n.21, nonché delle norme di contenimento della spesa pubblica, introdotte dalle altre disposizioni normative vigenti e riepilogate nel quadro sinottico allegato alla circolare. Inoltre, con la circolare in parola, sono state fornite anche indicazioni riguardanti il diritto di accesso civico e taluni degli obblighi in materia di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni anche alla luce del D.Lgs. 25 maggio 2016, n. 97 (Scheda tematica B) e taluni adempimenti posti a carico delle Società a partecipazione pubblica (Scheda tematica F).