Roma, 21 novembre 2017, ore 20.16
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Eventi RGS

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Comunicazione RGS > Eventi RGS > Relazione annuale SDAG 2007

SDAG - RGS: Appuntamento con la III Relazione annuale

Giovedì 20 dicembre 2007 il Servizio Dipartimentale per gli Affari Generali, il Personale e la Qualità dei Processi e dell'Organizzazione (SDAG) della Ragioneria Generale dello Stato rinnova l'ormai consueto appuntamento con la "Relazione annuale", presso il Polo Multifunzionale RGS.

Tema centrale di questa terza edizione sarà lo sviluppo del capitale umano, della comunicazione e dell'innovazione organizzativa, intese come leve del cambiamento e dei sistemi di misurazione e monitoraggio, secondo le due direttrici misurare per conoscere e misurare per governare. Con l'obiettivo di rispondere alle sempre crescenti aspettative di cittadini e imprese in termini di qualità dei servizi erogati dalla Pubblica Amministrazione.

"Abbiamo concepito la Relazione - spiega il Direttore dello SDAG, Stefano Tomasini - cercando di superare il concetto di semplice 'vetrina' delle attività e dei progetti realizzati, nel tentativo di fornire una chiave interpretativa più peculiare dell'Istituto sui processi, sul 'come' le nostre iniziative progettuali vadano a costituire le tessere concrete della nostra 'visione', della 'vision RGS', che costantemente cerchiamo di attualizzare".

Un consuntivo del cammino percorso, dunque, nel solco del modello Innovare nella tradizione del valore umano, che SDAG ha scelto da tempo di adottare come riferimento, ma anche una verifica significativa per contestualizzare un cambiamento atteso e auspicato. Con particolare attenzione - e questa è una delle novità assolute della Relazione 2007 - ai modelli utilizzati anche al di fuori della struttura dipartimentale. Proprio in questo quadro di apertura verso l'esterno si inserisce la partecipazione - oltre che del Ragioniere Generale dello Stato Mario Canzio, che aprirà i lavori con il suo saluto e del Direttore dello SDAG Stefano Tomasini - anche del Capo Dipartimento della Funzione Pubblica, Antonio Naddeo.

L'evento sarà trasmesso in modalità multicasting, attraverso la piattaforma e-learning "Campus RGS".