Roma, 21 novembre 2017, ore 20.32
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Gemellaggi e cooperazioni internazionali

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Comunicazione RGS > Gemellaggi e cooperazioni internazionali > I progetti di gemellaggio della RGS > Progetto di Gemellaggio con il Ministero delle Finanze della Repubblica di Slovacchia: ''Strengthening of the Ministry of Finance Administrative Capacity for Providing Official Development Aid'' (SK 03 IB FI 05 TL)

Comunicazione RGS Gemellaggi e cooperazioni internazionali I progetti di gemellaggio della RGS Progetto di Gemellaggio con il Ministero delle Finanze della Repubblica di Slovacchia: ''Strengthening of the Ministry of Finance Administrative Capacity for Providing Official Development Aid'' (SK 03 IB FI 05 TL)

Progetto di Gemellaggio con il Ministero delle Finanze della Repubblica di Slovacchia: "Strengthening of the Ministry of Finance Administrative Capacity for Providing Official Development Aid" (SK 03 IB FI 05 TL)

Le autorità della Repubblica Slovacca hanno selezionato la Svezia (come Senior Partner) e l'Italia (come Junior Partner) per la realizzazione di questo Twinning Light Project a sostegno del Ministero delle Finanze slovacco, le cui attività sono state realizzate nel corso del 2006.

Obiettivo del progetto era il rafforzamento degli aspetti finanziari del meccanismo ODA (Official Development Aid ) allo scopo di soddisfare i criteri dell'Unione Europea e dell'OCSE (DAC/OECD) previsti per la gestione finanziaria e per i resoconti finanziari.

L'ODA è una categoria di aiuti finanziari erogati da una serie di paesi donatori (inclusi nel Comitato Assistenza allo Sviluppo dell'OCSE) a favore dei paesi in via di sviluppo.

Le attività del progetto si sono concretizzate in una serie di incontri a Bratislava e a Roma nel corso dei quali si sono fornite le opportune indicazioni per migliorare il livello qualitativo delle relazioni statistiche, con particolare attenzione ai meccanismi volti a promuovere una sana gestione finanziaria: corretta compilazione dei resoconti finanziari, coerenza e trasparenza nelle procedure di aggiudicazione dei contratti, semplificazione e razionalizzazione delle procedure amministrative e contabili.

In particolare, una delegazione composta da cinque funzionari del Ministero delle Finanze slovacco è stata ricevuta a Roma per una visita di studio nelle giornate del 5 e 6 luglio 2006. Nelle due giornate i colleghi slovacchi hanno avuto l'opportunità di incontrare funzionari ed esperti del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato presso la sede centrale di Via XX Settembre e funzionari ed esperti della Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo del Ministero degli Affari Esteri alla Farnesina.

La Repubblica Slovacca è Stato Membro dell'Unione Europea dal 1° maggio 2004.