Roma, 20 novembre 2017, ore 08.54
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

Note per la stampa

Ti trovi in: Home Versione Italiana > Comunicazione RGS > Note per la stampa > 2017 > Con l’app ''MOBILe'' l'inventario dei beni mobili è a portata di mano

Anno 2017

CON L’APP “MOBILE” L’INVENTARIO DEI BENI MOBILI È A PORTATA DI MANO

Roma, 18 ottobre 2017

La Ragioneria Generale dello Stato ha realizzato MOBILe, una APP per smartphone integrata con i sistemi gestionali GECO e PIGRECO già in uso ai consegnatari*, per la rilevazione dell’inventario dei beni mobili delle Amministrazioni dello Stato.

La App,  disponibile alla url https://beni-mobile.tesoro.it/beni-mobile utilizzando le credenziali già valide per l’accesso ai detti applicativi, si rivolge agli oltre 4.200 utenti coinvolti nel processo di rilevazione dei beni mobili, con un impatto positivo in termini di efficienza e risparmio di risorse rispetto ai tradizionali sistemi di gestione. La App utilizza al meglio la combinazione del QR-code e della geolocalizzazione.

Il QR-code, un codice a barre bidimensionale, una volta stampato dai sistemi gestionali e applicato sul bene durante l’attività di inventario dei beni mobili effettuata dai consegnatari, viene letto dai dispositivi elettronici e fornisce automaticamente accesso ad un’ampia gamma di dati ed informazioni. Grazie all’utilizzo del GPS, MOBILe geolocalizza il bene all’interno della sede, offre la possibilità di caricare foto e di modificare e integrare i dati in mobilità.

*funzionari pubblici che curano l’amministrazione e la conservazione dei beni mobili dello Stato