Roma, 23 novembre 2017, ore 19.41
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

FAQ

Ti trovi in: Home Versione Italiana > FAQ > Contabilità economica patrimoniale - FAQ > ACQUISTO DI SERVIZI ED UTILIZZO DI BENI DI TERZI



ACQUISTO DI SERVIZI ED UTILIZZO DI BENI DI TERZI
Domanda n. 1:

Come registrare in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) una nota di addebito relativa in parte ad oneri condominiali ed in parte a consumi idrici?

Risposta:

Nelle more dell’introduzione del nuovo piano dei conti integrato, di cui al D.P.R. 132/2013, gli  oneri condominiali veri e propri vanno rilevati con la voce  Locazione immobili.
La quota relativa ai consumi idrici usufruiti dall’ufficio va rilevata con la voce  Acquisto di beni e servizi  di terzi – Utenze e canoni- Acqua

09/12/2014
Domanda n. 2:

Come registrare in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) le fatture relative all'addebito per accertamenti medico-legali (visite fiscali)?

Risposta:

La voce del Piano dei conti, per la rilevazione dei costi per accertamenti medico-legali effettuati nell'esercizio in corso, è Acquisto di beni e servizi  di terzi-Prestazioni professionali e specialistiche non consulenziali-Assistenza medico-sanitaria

09/12/2014
Domanda n. 3:

 

Come registrare in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) il rimborso spese per esperti/consulenti  estranei al Ministero, ma facenti parte della Pubblica Amministrazione?

Risposta:

Le spese di missione  rimborsate ad esperti  esterni, facenti parte di commissioni, comitati e consigli  ministeriali vanno ricomprese nella voce di costo Esperti per comitati/commissioni/consigli, mentre quelle rimborsate ad esperti  esterni  incaricati  di consulenze tecnico scientifiche, vanno ricomprese nella voce di costo  Consulenza tecnico –scientifica

09/12/2014
Domanda n. 4:

Come registrare in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) il rimborso spese per trasferte in Italia e all'estero per il personale dipendente?

Risposta:
La voce di costo Servizi per trasferte accoglie i costi che consentono al lavoratore dipendente dell'Amministrazione di svolgere “provvisoriamente” la propria prestazione lavorativa in una località diversa da quella in cui opera abitualmente. La voce è destinata ad accogliere i costi che il datore di lavoro sostiene direttamente o a titolo di rimborso per anticipazioni del proprio dipendente, per servizi usufruiti da quest’ultimo (viaggio, vitto ed alloggio) durante lo svolgimento di missioni svolte sia nell’ambito del territorio italiano sia all’estero. Non rientrano in tale voce le Indennità di missione (qualora riconosciute) che, invece, rappresentano il compenso attribuito al dipendente per il disagio derivante dallo svolgimento della missione e vanno a diretto beneficio del lavoratore
09/12/2014
Domanda n. 5:

Come si registrano in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) gli oneri derivanti da incentivi alla progettazione interna (ex art. 92 del codice degli appalti) che l'amministrazione del Fondo Edifici di Culto deve corrispondere al personale del MIBACT e/o deI Provveditorati alle OO.PP.

Risposta:

Gli oneri relativi alla progettazione interna ed esterna, regolati  dall’art. 90 e dall’art. 92 del codice dei contratti (Corrispettivi e incentivi per la progettazione), sono riferiti a prestazioni  per la “progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva di lavori, nonché alla direzione dei lavori e agli incarichi di supporto tecnico-amministrativo alle attività del responsabile del procedimento e del dirigente competente alla formazione del programma triennale dei lavori pubblici”. Tali oneri sono considerati accessori alla prestazione principale del contratto aggiudicato; sono da rilevare in contabilità integrata con la stessa voce del piano dei conti utilizzata per la prestazione principale

10/03/2015
Domanda n. 6:

Come si registrano in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) i costi per l'acquisto di gadget sostenuti in occasione di eventi per rappresentanza?

Risposta:

La definizione di rappresentanza, con riferimento alla regolamentazione fiscale delle imprese, è stata oggetto del Decreto MEF del 19 novembre 2008, laddove sono definite “di rappresentanza” le "spese sostenute (e documentate) per erogazioni gratuite di beni e servizi, a fini promozionali o di pubbliche relazioni, ragionevoli in funzione dell'obiettivo di generare anche potenzialmente benefici economici per l'impresa ovvero coerenti con pratiche commerciali di settore".
Il criterio esposto è comunemente applicato anche alle pubbliche amministrazioni che possono giustificare costi di rappresentanza per il mantenimento o l’accrescimento del loro prestigio e ruolo e della loro presenza attiva nel contesto sociale, interno ed internazionale in cui sono chiamate ad operare nell’ambito dei loro compiti istituzionali. In contabilità economico-patrimoniale i costi di rappresentanza si rilevano in modo unitario nell’ambito dei costi per servizi, a prescindere dal fatto che possano includere anche acquisto di beni, in quanto tali beni non sono “consumati” da parte di chi li acquista, ma piuttosto destinati ad essere erogati insieme ai servizi a scopo di “rappresentanza” ad altri soggetti

10/03/2015
Domanda n. 7:

Come si registrano in contabilità integrata (finanziaria, economico-patrimoniale ed analitica) i costi per lo smaltimento dei toner esauriti effettuato da ditte specializzate nel ritiro di rifiuti speciali?

Risposta:

Nelle more dell'introduzione del nuovo piano dei conti integrato i costi per lo smaltimento di rifiuti speciali, compreso lo smaltimento dei toner esauriti, in mancanza di specifici conti che rilevino la tipologia di spesa indicata, vanno imputati alla voce Servizi ausiliari - Altri servizi ausiliari

10/03/2015