Roma, 22 novembre 2017, ore 00.11
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra


AMMORTAMENTI
Domanda n. 1:

Quando un bene durevole è soggetto ad ammortamento?

Risposta:

I beni durevoli soggetti ad ammortamento sono quelli con valore superiore ai 500 euro IVA compresa  come da circolare Rgs n.43/2006

09/12/2014
Domanda n. 2:

In contabilità economico-patrimoniali come si registrano le Universalità?

Risposta:

L’art. 816 del codice civile considera le Universalità di beni mobili " la pluralità di cose che appartengono alla stessa persona e che hanno una destinazione unitaria”. Affinché possa essere configurata una universalità di beni mobili occorre che una pluralità di cose, con propria individualità materiale e giuridica, congiuntamente attengono ad una funzione comune. L’universalità, in effetti, è una aggregazione di carattere socio-economico, ancor prima che giuridico. Il valore di ogni singola cosa oggetto appartenente ad una universalità può avere un valore unitario inferiore a cinquecento euro Iva compresa.
L’imprescindibile condizionamento delle variegate realtà comportano l’impossibilità di individuare in modo certo e univoco una figura astratta e sempre valida di universalità di beni mobili. A titolo esemplificativo possono ritenersi universalità: gli arredi di uno studio completo, una batteria di pentole, un servizio di stoviglie o di posate, una serie di utensili (ad esempio, di chiavi, di giravite, ecc.), una collana di libri, un gruppo di stampe (ad esempio, un dittico), un set di valigie da viaggio, eccetera. In tali fattispecie, gli elementi appartenenti ad una universalità devono essere annotati nelle scritture inventariali come un unicum, sempreché, ovviamente, abbiano un valore totale superiore a cinquecento euro (Iva compresa) e sono soggette ad ammortamento

10/03/2015