Roma, 22 novembre 2017, ore 13.57
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

FAQ

Ti trovi in: Home Versione Italiana > FAQ > Conto Annuale 2014 - FAQ > COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI - FAQ



COMPARTO REGIONI ED AUTONOMIE LOCALI - FAQ
Domanda n. 1:

Questa Amministrazione ha liquidato per i dipendenti appartenenti al Corpo di Polizia Municipale, quota parte dei proventi di cui all'art. 208 del d.lgs. 30/4/1992, n. 285 (Codice della Strada), a Fondi di Previdenza complementare così come previsto dal medesimo articolo al comma 4.
Queste somme vanno rilevate nel Conto annuale?

Risposta:

Sì. Sebbene nella Circolare n. 17/2015 si sia fatto riferimento solo ad alcuni dei principali fondi di previdenza complementare,  la quota parte dei proventi ex art. 208, comma 4, del d.lgs. 30/4/1992, n.285 (Codice della Strada), destinata a forme di assistenza e previdenza complementare a favore del personale del Corpo di polizia municipale, va anch’essa rilevata nella voce presente nella tabella 14 "Contributi a carico dell'Amministrazione per fondi di previdenza complementare”- codice P035.

12/05/2015