Roma, 18 novembre 2017, ore 18.28
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
Ispettorati Generali
Ispettorato Generale del Bilancio
- I.G.B. -
Ispettore Generale Capo: MAZZOTTA dott. Biagio

Via XX Settembre, 97 00187 Roma
tel.: +39 06 4761 3516 - 3811
fax: +39 06 4761 4685

L'Ispettorato generale del bilancio si articola in 19 uffici dirigenziali non generali, i cui compiti sono definiti ai sensi dell’articolo 1, comma 2, del DPCM 67/2013 e svolge le seguenti funzioni:

a) predisposizione del bilancio di previsione annuale e pluriennale dello Stato e relative note di variazioni, nonché del budget economico;
b) predisposizione dei provvedimenti di assestamento del bilancio, della revisione del budget, nonché del rendiconto generale dello Stato e del consuntivo economico; predisposizione degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e coordinamento delle variazioni adottate dalle amministrazioni interessate;
c) elaborazione e coordinamento degli schemi di legge finanziaria, dei provvedimenti ad essa collegati e degli altri provvedimenti legislativi di finanza pubblica;
d) coordinamento, nell'ambito dell'attività prelegislativa, in ordine al riscontro ed alla valutazione della congruità e degli effetti delle coperture finanziarie, alla verifica delle relazioni tecniche, alla valutazione della clausola di salvaguardia;
e) stima, analisi e monitoraggio dei flussi di bilancio e dei dati economici;
predisposizione, per quanto di competenza del Dipartimento, di dati ed elementi ai fini dell'elaborazione degli altri documenti di finanza pubblica; raccordo tra le classificazioni di bilancio e i conti nazionali;
f) analisi e monitoraggio degli andamenti della spesa e delle entrate; coordinamento delle attività istruttorie e predisposizione delle relazioni e dei provvedimenti da adottare;
g) definizione dei principi, delle regole e delle metodologie della contabilità economica e patrimoniale; attuazione degli strumenti per il controllo dell'economicità e dell'efficienza in particolare mediante analisi, verifica, valutazione e monitoraggio dei costi delle funzioni, dei servizi e delle attività delle medesime amministrazioni pubbliche.

Ai sensi dell’articolo 4, comma 5, del decreto legislativo 30 giugno 2011, n. 123, l'Ispettorato generale del bilancio supporta il programma di lavoro dei nuclei di analisi e valutazione della spesa delle amministrazioni centrali e propone strumenti e misure per rafforzare il monitoraggio della spesa e la valutazione delle politiche pubbliche, anche tramite il rapporto triennale sulla spesa delle amministrazioni centrali dello Stato di cui all'articolo 41 della legge del 31 dicembre 2009, n. 196.

Ufficio I
Coordinamento delle attività inerenti la predisposizione degli stati di previsione della spesa del bilancio dello Stato, del disegno di legge del bilancio e relative note di variazioni, del disegno di legge di assestamento, nonché degli atti amministrativi concernenti le variazioni al bilancio; coordinamento e predisposizione delle attività relative alla ripartizione dei fondi di riserva. Coordinamento delle attività di implementazione della riforma del bilancio dello stato con particolare riferimento alla revisione della struttura del bilancio e alla introduzione e sperimentazione delle Azioni quali unità elementari del bilancio. Coordinamento delle attività connesse ai rapporti con la Corte dei conti sul controllo preventivo di legittimità dei decreti di variazioni al bilancio. Coordinamento, per gli aspetti di competenza dell'Ispettorato, dell'esame delle ordinanze del Presidente del Consiglio dei ministri emanate ai sensi dell'art. 5, comma 2, della legge n. 225 del 1992 e successive modificazioni. Attività di supporto alla funzione di vertice dell'Ispettorato. Affari generali e di segreteria. Adempimenti in materia di gestione del personale dell'Ispettorato. Supporto all'attività pre-legislativa nelle materie di competenza dell'Ispettorato.
Dirigente: VASSALLO dott. Andrea
tel.: +39 06 4761 6668
fax:
Ufficio II
Coordinamento e organizzazione e delle attività informatiche dell'Ispettorato. Coordinamento delle attività e degli sviluppi informatici connessi alla implementazione, sperimentazione e monitoraggio dell'attuazione della complessiva riforma del bilancio dello Stato, con riferimento alla nuova struttura del documento contabile sia in fase di previsione che di rendicontazione. Implementazione e monitoraggio della nuova disciplina sui residui passivi. Coordinamento dei rapporti con la Corte dei conti, con il Parlamento, con gli Ispettorati e gli altri soggetti istituzionali per l'elaborazione dei documenti contabili, anche ai fini della relativa produzione, trasmissione e diffusione. Attività di produzione statistica, pubblicazioni e supporto, anche informatico, all'attività di analisi e valutazione della spesa. Elaborazione e coordinamento delle attività propedeutiche alla predisposizione dell'allegato alla Nota di Aggiornamento del Documento di economia e finanza relativo allo stato di attuazione delle leggi pluriennali di spesa. Coordinamento delle attività ai fini dell'elaborazione del conto del bilancio e del conto generale del patrimonio dello Stato e delle relative note e pubblicazioni statistiche. Predisposizione del disegno di legge del rendiconto generale ed illustrazione dei risultati finanziari. Esame dei rendiconti patrimoniali delle Aziende autonome. Coordinamento dell'attività di raccolta e valutazione dei dati inerenti alla ripartizione dei fondi di riserva per la reiscrizione in bilancio dei residui passivi perenti agli effetti amministrativi.
Dirigente: FALCITELLI dott. Federico
tel.: +39 06 4761 0288
fax:
Ufficio III
Coordinamento dell'attività dell'Ispettorato in ordine alla predisposizione del disegno di legge di stabilità e degli altri provvedimenti legislativi in materia di finanza pubblica. Coordinamento dell'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle Amministrazioni centrali interessate; coordinamento delle attività di competenza svolte presso le Commissioni parlamentari competenti. Coordinamento delle attività di individuazione e riscontro delle coperture finanziarie dei nuovi provvedimenti legislativi, della clausola di salvaguardia e attività di verifica delle relazioni tecniche. Coordinamento dei pareri e delle risposte alle note di verifica ed alle osservazioni formulate dalle Commissioni parlamentari competenti su oneri e coperture. Predisposizione e gestione dei fondi speciali destinati alla copertura finanziaria di provvedimenti legislativi.
Dirigente : MAZZITELLI dott.ssa Maria Teresa
tel.: +39 06 4761 3236
fax:
Ufficio IV
Definizione dei principi, delle regole e delle metodologie della contabilità economica analitica, della contabilità integrata (economico-patrimoniale); elaborazione dei relativi manuali anche ai fini dell'armonizzazione con i sistemi di controllo di gestione dei Ministeri. Verifica delle iniziative legislative nelle materie di competenza. Coordinamento dell'attività di predisposizione del budget economico, della revisione semestrale e del consuntivo economico. Coordinamento della rilevazione e del monitoraggio dei dati previsionali e consuntivi relativi ai costi dei programmi e loro ulteriori disaggregazioni. Raccordo tra le classificazioni del bilancio dello Stato e il piano dei conti della contabilità economica. Attività di raccordo e coordinamento della classificazione per missioni, programmi e attività delle amministrazioni centrali dello Stato. Coordinamento del procedimento per l'elaborazione delle note integrative agli stati di previsione della spesa e al conto consuntivo anche con riferimento all'attuazione della riforma del bilancio dello Stato e concorso all'individuazione degli indicatori di economicità di efficacia, di efficienza e relativa analisi e misurazione dei risultati, nonché definizione dei principi e delle linee guida. Coordinamento delle attività di implementazione della riforma del bilancio dello Stato con riferimento alla introduzione della contabilità economico-patrimoniale e del nuovo piano dei conti integrato finanziario ed economico-patrimoniale. Rapporti con le istituzioni interessate.

Dirigente: STELLA dott. Rosario
tel.:+39 06 4761 3807;
fax:
Ufficio V
Coordinamento delle attività di elaborazione e predisposizione dello stato di previsione dell'entrata e del relativo conto consuntivo in raccordo con l'Amministrazione delle finanze. Coordinamento delle attività di predisposizione della parte attinente alle entrate dei documenti di finanza pubblica. Coordinamento, esame e valutazione dei provvedimenti e atti concernenti l'ordinamento delle entrate dello Stato. Rapporti con i soggetti istituzionali che si occupano dell'informatizzazione delle procedure di entrata del bilancio dello Stato in collaborazione con gli altri uffici competenti dell'Ispettorato.
Dirigente: D'ATTOMA dott. Luigi
tel.: +39 06 4761 4439
fax:
Ufficio VI
Predisposizione dello stato di previsione dell'entrata, delle variazioni di bilancio e del relativo conto consuntivo. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato per la parte relativa alle entrate con riferimento ai nuovi criteri e procedure di contabilizzazione delle entrate statali e all'introduzione dei relativi nuovi principi contabili; analisi dei connessi effetti finanziari sullo stato di previsione delle entrate. Conseguente revisione del conto consuntivo e studio di nuovi modelli di rappresentazione del rendiconto relativamente alla parte di competenza. Supporto allo studio e all'introduzione della contabilità economico-patrimoniale relativamente alle entrate del bilancio dello Stato e implementazione dei relativi principi applicati. Predisposizione della nota integrativa al bilancio di previsione per la parte relativa alle entrate. Monitoraggio ed analisi dei flussi di entrata del bilancio statale. Predisposizione delle stime degli incassi del bilancio dello Stato, anche ai fini della preparazione dei documenti di finanza pubblica. Statistiche e pubblicazioni in materia di entrate. Predisposizione e monitoraggio per le entrate dello schema di passaggio dai dati contabili di bilancio ai conti nazionali. Supporto all'analisi e valutazione dell'impatto sui saldi di finanza pubblica dei provvedimenti normativi in materia di entrate. Attività di supporto e segreteria del Comitato di vigilanza sulla attività della struttura di gestione delle entrate del bilancio dello Stato e cura dei rapporti con Agenzia delle entrate e del Territorio.
Dirigente: COTTERLI dott.ssa Laura
tel.: +39 06 4761 0731
fax:
Ufficio VII
Analisi, valutazione e attività di raccordo nell'ambito del Ministero dell'economia e delle finanze, ivi compresi i collegamenti e gli aspetti inerenti al bilancio della Presidenza del Consiglio dei ministri, ai fini della predisposizione del relativo stato di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura del Ministero, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti la medesima amministrazione, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dall'amministrazione interessata, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti il medesimo stato di previsione. Analisi e valutazioni dei problemi inerenti le previsioni di bilancio del debito pubblico e dei relativi oneri. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per il Ministero di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Supporto al Ministero competente, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: GUECI dott. Salvatore
tel.:
fax:
Ufficio VIII
Analisi valutazione e attività di raccordo con i Ministeri della difesa, dell'istruzione, dell'università e della ricerca, ai fini della predisposizione dei relativi stati di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura dei Ministeri, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti le medesime amministrazioni, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle amministrazioni interessate, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti i medesimi stati di previsione. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per i Ministeri di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Supporto ai Ministeri competenti, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: DE MAGISTRIS dott. Diego
tel.: +39 06 4761 0095
fax:
Ufficio IX
Analisi, valutazione e attività di raccordo con i Ministeri degli affari esteri e della cooperazione internazionale, della giustizia, nonché dell'Istituto agronomico per l'oltremare e degli Archivi notarili, ai fini della predisposizione dei relativi stati di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura dei Ministeri, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti le medesime amministrazioni, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle amministrazioni interessate, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti i medesimi stati di previsione. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per i Ministeri di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Trattazione di rapporti aventi natura riservata, attraverso l'attività del Punto di controllo NATO - U.E./S. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Attività a carattere internazionale; gestione dei rapporti in ambito OCSE relativi alla partecipazione ai relativi comitati. Organizzazione delle attività ai fini della partecipazione a progetti di gemellaggio con altri Paesi nelle materie di competenza dell'Ispettorato. Supporto ai Ministeri competenti, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: LO CONTE dott.ssa Agostina
tel.: 
fax:
Ufficio X
Analisi, valutazione e attività di raccordo con i Ministeri delle infrastrutture e dei trasporti, dello sviluppo economico, ai fini della predisposizione dei relativi stati di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura dei Ministeri, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti le medesime amministrazioni, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle amministrazioni interessate, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti i medesimi stati di previsione. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per i Ministeri di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Supporto ai Ministeri competenti, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: vacante
tel.:
fax:
e-mail: 
Ufficio XI
Analisi, valutazione e attività di raccordo con i Ministeri del lavoro e delle politiche sociali, della salute, ai fini della predisposizione dei relativi stati di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura dei Ministeri, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti le medesime amministrazioni, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle amministrazioni interessate, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti i medesimi stati di previsione. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per i Ministeri di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Supporto ai Ministeri competenti, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: GUERRUCCI dott.ssa Deborah
tel.: +39 06 4761 3568
fax:
Ufficio XII
Analisi, valutazione e attività di raccordo con i Ministeri dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare, dell'interno, nonché del Fondo edifici di culto, ai fini della predisposizione dei relativi stati di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura dei Ministeri, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti le medesime amministrazioni, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle amministrazioni interessate, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti i medesimi stati di previsione. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per i Ministeri di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Predisposizione dell'eco-rendiconto e dell'eco-bilancio. Supporto ai Ministeri competenti, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: LAMARTINA dott.ssa Serena
tel.: +39 06 4761 35438
fax: +39 06 4761 4717
Ufficio XIII
Analisi, valutazione e attività di raccordo con i Ministeri delle politiche agricole, alimentari e forestali, dei beni e delle attività culturali e del turismo, ai fini della predisposizione dei relativi stati di previsione della spesa, del disegno di legge di assestamento, degli atti amministrativi di variazioni al bilancio e dei conti consuntivi. Implementazione della riforma del bilancio dello Stato attraverso la revisione e aggiornamento della struttura dei Ministeri, con particolare riferimento all'individuazione, aggiornamento, sperimentazione e gestione delle "Azioni" quali unità elementari di bilancio. Analisi dei risultati del monitoraggio della sperimentazione e implementazione del nuovo concetto di impegno e della nuova disciplina dei residui passivi. Esame e formulazione di pareri sui provvedimenti di spesa riguardanti le medesime amministrazioni, supporto all'esame, in fase pre-legislativa, delle iniziative elaborate dal Parlamento e dalle amministrazioni interessate, nonché riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie, delle relazioni tecniche e della clausola di salvaguardia. Istruttoria e proposte di soluzione in ordine a problematiche di carattere giuridico e/o amministrativo contabile su questioni riguardanti i medesimi stati di previsione. Supporto all'introduzione e alla completa implementazione per i Ministeri di competenza della contabilità economico patrimoniale; analisi e monitoraggio dei dati risultanti ai fini degli eventuali correttivi da adottare. Rilevazione, verifica ed analisi dei dati di contabilità economica, previsionali e consuntivi (budget economico). Monitoraggio dei costi dei programmi e delle attività dell'amministrazione di competenza. Elaborazione delle note integrative ai documenti contabili. Attività di studio, analisi e valutazione della spesa dell'amministrazione di competenza e delle relative politiche di bilancio. Supporto ai Ministeri competenti, anche al fine di garantire la corretta attuazione delle nuove norme previste dalla riforma di bilancio.
Dirigente: LAMBERTI dott. Aldo
tel.: +39 06 4761 0436
fax:
Ufficio XIV
Indirizzo, coordinamento e supporto alle attività di analisi e valutazione della spesa e delle politiche di bilancio delle amministrazioni centrali dello Stato. Attività di coordinamento, ai fini della predisposizione, di documenti e rapporti sulla valutazione e analisi della spesa delle Amministrazioni centrali dello Stato. Rapporti con i soggetti istituzionali, anche a livello internazionale, competenti per l'attività di revisione della spesa; coordinamento della partecipazione dell'Ispettorato a comitati, progetti, ricerche e studi in materia di analisi e valutazione della spesa. Supporto alle attività di predisposizione delle note integrative agli stati di previsione della spesa, anche in relazione all'implementazione della riforma del bilancio dello Stato. Coordinamento nell'ambito del nuovo ciclo della programmazione finanziaria del monitoraggio del raggiungimento degli obiettivi di spesa dei Ministeri e supporto alla loro individuazione.
Dirigente: PENNISI dott.ssa Aline
tel.: +39 06 4761 3644
fax:
Ufficio XV
Attività di raccordo e coordinamento ai fini dell'armonizzazione degli schemi di bilancio delle Pubbliche Amministrazioni in missioni e programmi. Coordinamento della attività connesse all'aggiornamento delle classificazioni economiche e funzionali del bilancio dello Stato anche in relazione a quanto previsto dalla riforma del bilancio dello Stato. Raccordo tra le classificazioni di bilancio ed i conti nazionali; coordinamento e predisposizione del conto del comparto Stato di contabilità nazionale e relativi approfondimenti all'interno dei documenti di finanza pubblica. Monitoraggio, per la spesa, dello schema di passaggio dai dati contabili di bilancio ai conti nazionali. Esame dei pagamenti del bilancio con riferimento ai beneficiari della spesa e al perimetro delle amministrazioni pubbliche. Coordinamento e predisposizione di studi, diffusione dei flussi di spesa del bilancio per modalità di esecuzione. Supporto alle attività di analisi e valutazione della spesa su tematiche trasversali e sulle politiche di bilancio del Ministero dell'economia e delle finanze. Supporto all'implementazione della contabilità economico-patrimoniale con particolare riferimento al nuovo piano dei conti integrato e ai principi applicati previsti dalla riforma del bilancio dello Stato.
Dirigente: COLLESI dott.ssa Daniela
tel.: 06 4761 4471
fax:
Ufficio XVI
Coordinamento, per la parte di competenza dell'Ispettorato, delle attività relative alla predisposizione dei documenti di finanza pubblica. Coordinamento del monitoraggio dei flussi di entrata e di spesa del bilancio dello Stato. Valutazione dell'impatto delle manovre di finanza pubblica e dei relativi provvedimenti attuativi sui saldi di finanza pubblica. Monitoraggio dell'efficacia delle manovre sul bilancio dello Stato. Coordinamento dell'attività di verifica delle relazioni tecniche con riferimento agli effetti finanziari delle singole disposizioni normative. Attività di coordinamento ai fini della predisposizione di documenti e rapporti nelle materie di competenza. Supporto all'attività di analisi e valutazione della spesa. Coordinamento delle attività di attuazione e implementazione della riforma del bilancio dello Stato anche con riferimento al nuovo ciclo della programmazione finanziaria, alla definizione degli obiettivi di spesa dei Ministeri e supporto al relativo monitoraggio.
Dirigente: CAMILLETTI dott. Marco
tel.: +39 06 4761 4887
fax:
Ufficio XVII
Predisposizione, per quanto di competenza dell'Ispettorato, dei documenti di finanza pubblica. Analisi e monitoraggio dei flussi di spesa; pubblicazioni concernenti i flussi di bilancio e predisposizione di dati ed elementi per i documenti di finanza pubblica. Elaborazione ed aggiornamento dello schema di copertura della legge di stabilità. Predisposizione della relazione al disegno di legge di bilancio e al provvedimento di assestamento. Predisposizione ed elaborazione delle stime dei pagamenti del bilancio dello Stato. Valutazione dell'impatto sui conti pubblici delle variazioni di bilancio adottate nel corso dell'anno e relativo monitoraggio. Attività di supporto e monitoraggio dei risultati dell'attuazione della complessiva riforma del Bilancio con riferimento ai relativi impatti sui saldi di finanza pubblica. Aggiornamento degli schemi di monitoraggio dei flussi di bilancio in relazione alla nuova struttura del bilancio dello Stato. Cura dei rapporti con la Banca d'Italia e le altre istituzioni interessate anche ai fini dell'aggiornamento dei sistemi informativi. Attività di monitoraggio dei mutui con onere a carico dello Stato ai fini della valutazione dell'impatto sui conti di tali operazioni finanziarie.
Dirigente: DINARO dott.ssa Letteria
tel.: +39 06 4761 4610
fax:
Ufficio XVIII
Coordinamento, per gli aspetti di competenza dell'Ispettorato, delle attività di raccordo tra flussi di bilancio e conti di Tesoreria, anche ai fini di supportare la predisposizione del conto del settore statale. Studi, analisi e approfondimenti in materia di applicazione e impatto sui conti pubblici dei principi di contabilità nazionale elaborati in sede comunitaria, anche a supporto, nella fase prelegislativa, delle attività di riscontro e valutazione della congruità delle coperture finanziarie dei provvedimenti. Coordinamento delle attività relative alle pubblicazioni statistiche dell'Ispettorato in materia di finanza pubblica. Analisi, studi e raccordi tra il bilancio dello Stato e i bilanci delle altre amministrazioni pubbliche. Supporto alla produzione di documenti e rapporti in materia di finanza pubblica. Coordinamento delle attività di individuazione e di monitoraggio delle gestioni fuori bilancio e delle contabilità speciali delle amministrazioni centrali dello Stato ai fini dell'attuazione della riforma del bilancio dello Stato. Coordinamento delle attività di aggiornamento del conto riassuntivo del Tesoro.
Dirigente: NUSPERLI dott. Federico
tel.: +39 06 4761 3555
fax:
Ufficio XIX
Studi ed analisi relativi all'attuazione delle politiche di bilancio e ai conseguenti effetti sulla finanza pubblica. Supporto alla implementazione della riforma del bilancio dello Stato anche con riferimento al nuovo ciclo della programmazione finanziaria, alla definizione degli obiettivi di spesa dei Ministeri ed al relativo monitoraggio. Analisi delle proposte per il perseguimento degli obiettivi di convergenza comunitaria, anche ai fini dell'attuazione delle necessarie riforme. Elaborazione di relazioni e pubblicazioni sul bilancio dello Stato e sulle manovre di finanza pubblica, ivi compresa la nota tecnico-illustrativa al disegno di legge di stabilità. Predisposizione del rapporto annuale sullo stato di attuazione della legge di contabilità e finanza pubblica. Analisi, studi e proposte, anche legislative, sulla programmazione finanziaria, le procedure di bilancio e in materia di contabilità e finanza pubblica. Supporto alle attività di analisi e valutazione della spesa e alla predisposizione dei documenti di finanza pubblica di competenza dell'Ispettorato.
Dirigente: STARNINO dott. Eugenio
tel.: +39 06 4761 4887
fax: