Ordini di prelevamento fondi dai conti aperti presso la tesoreria centrale

Intro


Gli ordini di prelevamento dei fondi dai conti correnti aperti presso la tesoreria centrale dello Stato costituiscono titoli di pagamento che consentono di prelevare risorse dai predetti conti per accreditarle sui conti correnti bancari intestati ai titolari dei conti stessi per il loro utilizzo, ovvero per disporre trasferimenti tra conti aperti presso la tesoreria dello Stato (operazioni di girofondi) o all’entrata del bilancio dello Stato.

La dematerializzazione di queste operazioni è avvenuta in più fasi. Inizialmente (novembre 2003), a seguito dell’emanazione del decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze 6 giugno 2003, sono stati resi telematici gli ordini di prelevamento emessi da IGEPA e inviati alla Banca d’I talia per il relativo esito. Più di recente è stato completato l’intero processo con l’i nformatizzazione delle richieste richieste di prelevamento fondi che provengono dai titolari dei conti.