Rapporto mensile sul conto consolidato di cassa del settore statale e delle amministrazioni centrali - Maggio 2018

Intro


Che cos'è il Rapporto mensile sul conto consolidato di cassa del settore statale e delle amministrazioni centrali

Il Rapporto mensile sul Conto consolidato di cassa del Settore statale e delle Amministrazioni centrali espone, per classificazione economica, su base mensile e cumulata, i principali aggregati relativi agli incassi e ai pagamenti che concorrono a formare sia il Conto consolidato di cassa del Settore Statale, con dettaglio degli incassi tributari, sia il Conto consolidato di cassa delle Amministrazioni centrali, con indicazioni di comparto delle Amministrazioni locali e degli Enti di previdenza.

Nel documento, inoltre, vengono fornite informazioni in ordine alle modalità di finanziamento del saldo del Settore Statale e si presenta, per la prima volta, una serie mensile aggiornata di tale saldo degli ultimi cinque anni.

Il Conto del Settore statale è anche esposto in conformità con le regole del Government Finance Statistics Manual (GFSM) 2014 del Fondo Monetario Internazionale.

Per migliorare la fruizione del documento, è stata inserita una breve sintesi iniziale che segnala le principali informazioni desumibili dal monitoraggio del mese.

Informazioni circa la struttura del Rapporto, il contenuto delle diverse tabelle e la metodologia seguita nella costruzione dei conti sono contenute nella Nota metodologica.

A partire dal Conto Riassuntivo del Tesoro di gennaio 2017, viene pubblicata un’apposita tabella che raccorda i flussi di cassa del bilancio dello Stato e della tesoreria statale con il saldo di cassa del Settore statale riportato nella presente pubblicazione.

Tabelle

Dal mese di gennaio 2018, coerentemente con le tabelle presentate nel Rapporto mensile sul conto consolidato di cassa del settore statale e delle amministrazioni centrali, le tabelle “Formazione del saldo del Settore Statale” espongono le principali voci di formazione del saldo del Settore Statale al netto delle poste correttive e compensative degli incassi (ad esempio dietimi di interessi) e dei pagamenti (ad esempio rimborsi e compensazioni di imposta).


Formazione del saldo del Settore Statale.
Gennaio-Maggio 2017 - 2018
(dati cumulati in milioni di euro)

FORMAZIONE Valori assoluti 2017 Valori assoluti 2018 Variazioni
assolute
Variazioni
percentuali
Incassi totali 152.646 159.213 6.567 4,3
Pagamenti totali 194.656 196.131 1.475 0,8
di cui: Interessi passivi 30.836 29.766 -1.070 -3,5
Saldo al netto delle Partite Finanziarie -42.010 -36.918 5.092  
Saldo primario al netto delle Partite Finanziarie -11.174 -7.152 4.022  
Partite Finanziarie 22 -1.085 -1.107  
   Incassi 846 454 -392 -46,3
   Pagamenti 824 1.539 715 86,8
Incassi finali 153.492 159.667 6.175 4,0
Pagamenti finali 195.480 197.670 2.190 1,1
Saldo Settore Statale -41.988 -38.003 3.985  
Saldo primario -11.152 -8.237 2.915  
 
Formazione del saldo del Settore Statale.
Maggio 2017 - 2018
(dati mensili in milioni di euro)
FORMAZIONE Valori assoluti 2017 Valori assoluti 2018 Variazioni
assolute
Variazioni
percentuali
Incassi totali 31.796 35.200 3.404 10,7
Pagamenti totali 39.051 42.901 3.850 9,9
di cui: Interessi passivi 6.675 6.226 -449 -6,7
Saldo al netto delle Partite Finanziarie -7.255 -7.701 -446  
Saldo primario al netto delle Partite Finanziarie -580 -1.475 -895  
Partite Finanziarie -313 -242 71  
   Incassi 291 318 27 9,3
   Pagamenti 604 560 -44 -7,3
Incassi finali 32.087 35.518 3.431 10,7
Pagamenti finali 39.655 43.461 3.806 9,6
Saldo Settore Statale -7.568 -7.943 -375  
Saldo primario -893 -1.717 -824  

(*) se positivo (+Saldo primario), Avanzo; se negativo (-Saldo primario), Disavanzo