Trasmissione telematica e specifiche tecniche

Intro


PROTOCOLLO 9 MARZO 2006, PER LA DEFINIZIONE DELLE LINEE GENERALI DELLE MODALITÀ DI TRASMISSIONE TELEMATICA E DELLE SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA DEI DATI

In attuazione del comma 10 dell'art. 50 del decreto legge 30 settembre 2003. n. 269, convertito, con modificazioni dalla legge 24 novembre 2003, n. 326 e successive modificazioni, è stato emanato il Protocollo 9 marzo 2006, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 66 del 20 marzo 2006, del Ministero dell'economia e delle finanze, del Ministero della Salute, d'intesa con la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le regioni e le province autonome di Trento e di Bolzano e delle regioni, sentito il Garante per la protezione dei dati personali, concernente i dati acquisiti dal Ministero dell'economia e delle finanze con il Progetto Tessera Sanitaria relativi alle ricette mediche farmaceutiche e specialistiche, con esclusione del codice fiscale dell'assistito, da trasmettere al Ministero della salute e alle regioni. Il protocollo definisce le linee generali delle modalità di trasmissione telematica e le specifiche tecniche di fornitura dei dati, salva la possibilità di recepire peculiari esigenze da definirsi con specifico protocollo, sentito il Garante per la protezione dei dati personali.

  • Documento


  •    Protocollo 9 marzo 2006  (formato PDF - dimensione 2741 Kb)
    Decreto attuativo del comma 10 dell’art. 50 decreto legge 30 settembre 2003. n.269, convertito, con modificazioni dalla legge 24 novembre 2003, n.326 e successive modificazioni.