Elenco iscritti D.L. 98/2011

(articolo 10, comma 19, del Decreto Legge 6 luglio 2011, n. 98, convertito con modificazioni nella Legge 15 luglio 2011, n. 111)

Intro

Ai fini di potenziare l’attività di controllo e di monitoraggio degli andamenti di finanza pubblica l’articolo 10, comma 19, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 convertito con modificazioni nella legge 15 luglio 2011, n. 111, ha previsto l’istituzione di un apposito elenco, tenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato, di soggetti in possesso di requisiti professionali stabiliti con decreto di natura non regolamentare adeguati per l’espletamento dell’incarico di componente dei collegi sindacali o di revisione nelle pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e nelle autorità indipendenti.

I soggetti in possesso dei requisiti professionali, stabiliti con Decreto Ministeriale 20 febbraio 2012 , possono richiedere l’iscrizione all’elenco di cui all’articolo 10, comma 19, del decreto legge 6 luglio 2011, n. 98 convertito con modificazioni nella legge 15 luglio 2011, n. 111, attraverso apposita istanza di iscrizione da produrre secondo le modalità specificate nella circolare n. 8 del 15 febbraio 2013 .

L’iscrizione nell’elenco di cui all’art. 10, comma 19, del D.L. 98/2011 costituisce, pertanto, requisito indispensabile per l’assegnazione di incarichi in rappresentanza del Ministero dell’e conomia e delle finanze, nei collegi di revisione o sindacali nelle pubbliche amministrazioni di cui all'articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165, e nelle autorità indipendenti.