Inizio contenuto main della Ragioneria Generale dello Stato

Circolare del 15 gennaio 2002 n. 1

Sistema unico di contabilità economica analitica per centri di costo delle pubbliche amministrazioni - Titolo III del Decreto Legislativo 7 agosto 1997, n. 279 – Amministrazioni centrali dello Stato: rilevazione costi II semestre 2001.

Intro


Rilevazione dei costi II semestre 2001

Il sistema unico di contabilità economica analitica per centri di costo delle Amministrazioni pubbliche, introdotto dal Titolo III del D.L.vo 7 agosto 1997, n. 279, è stato attivato, per le Amministrazioni centrali dello Stato, con la circolare n. 32 del 26 maggio 1999. Con riferimento alle indicazioni contenute nella circolare n. 18 del 7 aprile 2000, i diversi centri di costo hanno, poi, provveduto alla formulazione dei budget economici per l’anno 2001.

Tale sistema, previsto dalla legge n. 94 del 1997, di cui il predetto D.L.vo n. 279/1997 costituisce l’attuazione, si configura come supporto al processo di formazione del bilancio di previsione e alle decisioni di finanza pubblica, nonché quale strumento principale del controllo interno di gestione.

Lo stesso sistema consente, inoltre, di evidenziare, in termini economici, le esigenze funzionali e gli obiettivi concretamente perseguibili dalle Amministrazioni tramite la raccolta e la predisposizione delle informazioni economiche, rappresentando, quindi, un valido strumento conoscitivo ed informativo sia per le Amministrazioni stesse nel loro autonomo processo di controllo interno e di costruzione del bilancio, sia per il Ministro dell’Economia e delle Finanze nel suo ruolo di coordinatore della finanza pubblica (art. 4 bis della legge n. 468/1978, e successive modificazioni e integrazioni).

In base alle indicazioni della circolare n. 29 del 18 luglio 2001, i Centri di costo delle Amministrazioni centrali hanno proceduto alla “rilevazione dei costi“ di gestione relativi al I° semestre ed all’eventuale adeguamento delle previsioni economiche formulate per l’anno 2001. Le rilevazioni economiche effettuate sono state elaborate dal Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato e rimesse alle medesime Amministrazioni per le conseguenti valutazioni.

Da tali elaborazioni, il suddetto Dipartimento ha definito un documento di sintesi che è stato presentato al Parlamento.

  • Documento


  •    Circolare del 15 gennaio 2002 n. 1  (formato PDF - dimensione 246 Kb)
    Sistema unico di contabilità economica analitica per centri di costo delle pubbliche amministrazioni - Titolo III del Decreto Legislativo 7 agosto 1997, n. 279 – Amministrazioni centrali dello Stato: rilevazione costi II semestre 2001.