Inizio contenuto main della Ragioneria Generale dello Stato

Circolare del 30 dicembre 2002 n. 48

Rilevazione costi per il secondo semestre del 2002

Intro


L'introduzione della contabilità economica rientra in un più ampio processo di innovazione amministrativa legata alla riforma del bilancio dello stato e finalizzata al miglioramento del governo dell'economia e della finanza pubblica.

Il sistema di contabilità economica per la rilevazione, la verifica ed il monitoraggio dei costi, dei rendimenti e dei risultati dell'azione amministrativa rappresenta oggi uno strumento conoscitivo ed informativo fondamentale per le amministrazioni nel processo di controllo interno e di costruzione del bilancio finanziario e per il ministero dell' economia nelle attività di coordinamento della finanza pubblica.

La circolare numero 48/2002, ricordando che le informazioni economiche del consuntivo 2002 sono riferimento fondamentale per la definizione del bilancio di previsione 2004, fornisce alle amministrazioni le indicazioni per procedere ad una corretta rilevazione dei costi di gestione per il secondo semestre del 2002; a tal fine, inoltre, introduce il "Manuale delle regole e i criteri contabili", approvato con decreto ministeriale del 30 dicembre 2002, il quale raccoglie le disposizioni e le linee guida necessarie a garantire l'uniformità e l'omogeneità di comportamento nel trattamento delle informazioni economiche da parte delle amministrazioni.