Circolari

  • Elenco delle Circolari del 2014


  • Proroga di un ulteriore anno dei termini di conservazione dei residui passivi relativi a spese in conto capitale per le leggi di spesa pluriennale e a carattere permanente e monitoraggio dei residui passivi perenti.

  • Adempimenti ex L 441/82 "Disposizioni per la pubblicità della situazione patrimoniale dei titolari di cariche elettive e direttive di alcuni enti”.

  • Attività di riscontro dei Collegi sindacali - vigilanza sull'osservanza delle disposizioni dirette ad accelerare il pagamento dei debiti commerciali delle pubbliche amministrazioni.

  • Pianificazione delle operazioni di chiusura per l'esercizio finanziario 2014. Area Spese.

  • Chiusura delle contabilità dell'esercizio finanziario 2014, in attuazione delle vigenti disposizioni in materia contabile.

  • Modalità di utilizzo dello speciale ordine di pagamento-SOP, previsto dall’articolo 14 del decreto-legge 31 dicembre 1996, n. 669, convertito, con modificazioni, dalla legge 28 febbraio 1997, n. 30 – Istruzioni e chiarimenti.

  • Definizione delle procedure di recupero presso gli enti i cui debiti commerciali sono stati oggetto di compensazione da parte dei relativi creditori ai sensi dell’articolo 28-quater del DPR 602/1973, in caso di mancato spontaneo pagamento agli agenti della riscossione.

  • Monitoraggio delle esigenze di spazi finanziari, nell'ambito del patto di stabilità interno, degli enti locali e delle regioni per estinguere i debiti di parte capitale certi liquidi ed esigibili al 31 dicembre 2013.

  • Piattaforma per la certificazione dei crediti. Modalità di trasmissione dei dati. Regole tecniche per la comunicazione dei dati riferiti a fatture (o richieste equivalenti di pagamento). Art. 27 decreto legge 24 aprile 2014 n. 66, convertito con modificazioni dalla legge 23 giugno 2014, n. 89.

  • Corresponsione dell’assegno per il nucleo familiare - Rivalutazione dei livelli di reddito a decorrere dal 1° luglio 2014.

  • D.M. 14 febbraio 2014 recante le "Modalità di documentazione dell'indispensabilità e dell'indilazionabilità delle operazioni di acquisto di immobili, ai sensi dell'art. 12, comma 1-bis, del decreto-legge 6 luglio 2011, n. 98 - Istruzioni operative".

  • Decreto-legge n. 66 del 2014 recante "Misure per la competitività e la giustizia sociale". Articolo 36 - pagamento dei debiti delle Amministrazioni dello Stato; articolo 49 - Riaccertamento straordinario dei residui; articolo 50, comma 2 - razionalizzazione della spesa per acquisto di beni e servizi dello Stato.

  • Decreto legge 8 aprile 2013, n. 35, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 giugno 2013, n. 64. Modalità applicative dell'articolo 4, concernente la verifica degli equilibri strutturali delle Regioni.

  • Assestamento del bilancio di previsione e Budget rivisto per l’anno finanziario 2014 - Previsioni di bilancio per l’anno 2015 e per il triennio 2015 – 2017 e Budget per il triennio 2015 - 2017.

  • Il conto annuale 2013 - rilevazione prevista dal titolo V del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165.

  • Monitoraggio opere pubbliche in attuazione del decreto legislativo del 29/12/2011 n. 229: esplicazione delle modalità operative e prima rilevazione.

  • Rilevazioni previste dal titolo V del d.lgs. 30 marzo 2001, n. 165. Istruzioni in materia di Relazione allegata al Conto Annuale (anno 2013) e Monitoraggio anno 2014.

  • Manuale per le operazioni relative al consuntivo delle entrate per l'esercizio 2013

  • Riorganizzazione delle amministrazioni centrali dello Stato. Effetti sulle previsioni di bilancio per l’anno 2015 e per il triennio 2015-2017 e budget per il triennio 2015-2017. Prime indicazioni.

  • Rettifica ed inserimento dei dati afferenti ai ruoli informatici post riforma ex D. Lgs. n. 112/1999.

  • Leggi pluriennali di spesa – adempimenti previsti dalla legge n. 196 del 2009, come modificata dalla legge 7 aprile 2011, n. 39. Ulteriori disposizioni introdotte dal DL 95 del 2012.

  • Rendiconto generale dell'esercizio finanziario 2013.

  • Decreto 11 dicembre 2013 n. 141 del Ministro dell’Economia e delle Finanze, recante norme per la dematerializzazione delle quietanze di versamento alla tesoreria statale, pubblicato sulla G.U. serie generale del 17 dicembre 2013 n. 295 - Istruzioni applicative Sistema Informativo Entrate (S.I.E.) e Sistema Informativo Tesoreria.

  • Circolare concernente il patto di stabilità interno per il triennio 2014-2016 per le province e i comuni con popolazione superiore a 1.000 abitanti (articoli 31 e 32 della legge 12 novembre 2011, n. 183, come modificati dalla legge 27 dicembre 2013, n. 147). (G.U. n. 166 del 19 luglio 2014)

  • Art. 1, comma 247, della legge 27 dicembre 2013, n. 147, concernente “Disposizioni per la formazione del bilancio annuale pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2014).

  • Accertamento residui passivi alla chiusura dell’esercizio finanziario 2013.

  • Controllo di regolarità amministrativa e contabile su documenti informatici. Prime indicazioni operative.

  • Relazione annuale sull’attività svolta – esercizio 2013.

  • Trasmissione degli ordini di prelevamento dei fondi dai conti correnti aperti presso la tesoreria centrale. Ulteriori precisazioni.