Circolare del 28 febbraio 2019, n. 5

Manuale per le operazioni relative al consuntivo delle entrate per l'esercizio 2018 (Sistema Informativo delle Entrate - S.I.E.)

Intro


Nel manuale della circolare del 2019 sono esposti dettagliatamente, ai fini della formazione del conto consuntivo del bilancio per le entrate erariali, gli adempimenti, i processi ed i flussi informativi attraverso i quali sono trattati nel S.I.E. i dati contabili concernenti le entrate accertate e scadute durante l'esercizio 2018, le riscossioni degli agenti contabili ed i versamenti nelle casse erariali riguardanti il medesimo esercizio e quelli anteriori, effettuati entro il termine del 31 dicembre.

Rispetto al recente passato vengono introdotti alcuni adempimenti in coerenza con il processo di riforma avviato con la Legge 196 del 31 dicembre 2009 con l’obiettivo di assicurare, attraverso le nuove funzionalità ed i controlli introdotti, l’attendibilità delle risultanze contabili definitive.

Per tali adempimenti, tra l’altro, saranno rese disponibili rimodulate le funzioni di resa, verifica, verifica esercizio, validazione nonché validazione esercizio sui dati contabili con valore di attestazione di correttezza nel caso siano riferiti ad Agenti della riscossione.

La nuova gestione degli obblighi di resa contabile e dei relativi controlli farà venir meno per l’esercizio in chiusura il trattamento delle informazioni ritardatarie e correttive dei versamenti una volta decorsi i termini stabiliti per le rettifiche con conseguente eliminazione di ogni adempimento riguardante la compilazione e trasmissione dei modelli RG-11-EN–IPO1.

Infine si conferma per le R.T.S., la necessità di richiedere ed acquisire dagli Uffici delle Dogane territorialmente competenti la certificazione dei saldi da riscuotere al 31/12/2018 delle “ Imposte di fabbricazione” non riscosse tramite il modello di pagamento unificato F24, distinte per capitolo/articolo, al fine di procedere alle variazioni dei residui attivi entro i termini indicati.