Roma, 18 novembre 2017, ore 09.35
  • Condividi
  • Invia link via E-mail
  • Condividi su Facebook - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Google+ - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra
  • Condividi su Twitter - collegamento a sito esterno - apertura nuova finestra

SIOPE - Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici

Ti trovi in: Home Versione Italiana > E-Government > SIOPE > Documentazione > Revisione codifica gestionale enti locali e Università

Documentazione

Al fine di tenere conto dell'esperienza maturata nel corso della sperimentazione e dei primi mesi di applicazione del SIOPE è stato necessario procedere ad una revisione sia della codifica gestionale degli enti locali sia della codifica gestionale delle Università di cui ai decreti del Ministro dell'economia e delle finanze del 18 febbraio 2005.

Sulla base delle proposte e dei suggerimenti degli enti in sperimentazione, i due gruppi di lavoro incaricati di individuare lo schema di codifica gestionale degli enti locali e delle Università, costituiti presso la Ragioneria Generale dello Stato con la partecipazione dei rappresentanti delle associazioni degli enti, hanno approvato all'unanimità le nuove versioni della codifica che senza modificare la struttura di quella vigente, attraverso l'inserimento di nuove voci od una più puntuale definizione di quelle esistenti, le rende più aderente alla realtà gestionale degli enti locali e delle Università.

La nuova versione della codifica gestionale degli enti locali e delle Università, la cui entrata in vigore è prevista per il 1° gennaio 2007, è stata definita dai decreti del Ministro dell'economia e delle finanze del 14 novembre 2006 in corso di pubblicazione nella Gazzetta ufficiale:

- vedi Decreto SIOPE enti locali

- vedi Decreto SIOPE Università

I nuovi codici gestionali devono essere attribuiti- esclusivamente ai titoli di entrata e di spesa che si riferiscono ad incassi ed a pagamenti effettuati nel 2007.

Ai titoli che regolarizzano gli incassi ed i pagamenti effettuati nel 2006 in assenza di titolo, comunicati nel 2006 dalle banche al SIOPE con i codici 9999, deve essere attribuita la codifica di cui ai decreti del 18 febbraio 2005.

Le voci previste nei codici del 2006 non presenti nella versione in vigore dal 2007, da tale anno non devono più essere utilizzati. Al loro posto devono essere utilizzati i codici previsti nello schema di codifica del decreto del 14 novembre 2006.

Dal 1° luglio 2007 è avviata la rilevazione SIOPE per gli enti di ricerca. La codifica gestionale degli enti di ricerca è stata definita dal decreto del Ministro dell'economia e delle finanze del 14 novembre 2006.

- vedi Decreto SIOPE enti di ricerca