Tassonomia

Intro


Al fine di consentire l’elaborazione del conto consolidato di cassa delle amministrazioni locali, gli articoli 17 e 33 del decreto legislativo 23 giugno 2011, n. 118, prevedono, rispettivamente:

  • per gli enti strumentali delle amministrazioni pubbliche territoriali tenute all’adozione della sola contabilità economico patrimoniale,
  • per gli enti del servizio sanitario,

l’obbligo di riclassificare i propri incassi e pagamenti, rilevati attraverso il Sistema Informativo delle Operazioni delle Amministrazioni Pubbliche di cui all'articolo 14, comma 6, della legge 31 dicembre 2009, n. 196 (SIOPE), in missioni e programmi, come definiti dall'articolo 13 del decreto legislativo n. 118 del 2011.

A tal fine è elaborato un apposito prospetto concernente la ripartizione dei propri pagamenti per missioni e programmi, accompagnata dalla corrispondente classificazione secondo la nomenclatura COFOG di secondo livello, da allegare al budget e al bilancio di esercizio in coerenza con i risultati della tassonomia effettuata attraverso la rilevazione SIOPE.

Gli enti ancora non soggetti nella rilevazione SIOPE rinviano l’attuazione della tassonomia all’emanazione del decreto del Ministro dell’economia e delle finanze concernente l’attuazione della rilevazione SIOPE per gli enti del proprio comparto