Inizio contenuto main della Ragioneria Generale dello Stato

Spesa controllata e spesa dichiarata


Le Autorità di audit (AdA), servizi istituiti nell’ambito di ciascuna Amministrazione pubblica titolare di programmi operativi a valere sui fondi europei, conformemente a quanto prescritto dall'articolo 127 del Regolamento (UE) N. 1303/2013, hanno il compito di garantire il corretto funzionamento dei suddetti Programmi.
Attraverso controlli su un campione di operazioni (audit delle operazioni), riferiti a progetti cofinanziati da risorse finanziarie della UE (fondi SIE), viene garantita la legittimità e la regolarità delle spese dichiarate alla Commissione Europea (spesa certificata).
Entro il 15 febbraio di ogni anno l’Autorità di Audit rilascia una relazione annuale di controllo (RAC) che evidenzia le risultanze delle proprie attività di audit.



   Confronto tra spesa controllata dalle AdA e spesa dichiarata

Nel presente grafico è riportato il totale della spesa controllata dalle AdA rispetto alla spesa dichiarata alla Commissione Europea (spesa certificata), nell’ambito della Programmazione 2014-2020. In particolare, i rispettivi importi, elaborati sulla base della Relazione Annuale di Controllo (RAC) 2018, sono stati aggregati distinguendo le risultanze delle AdA che operano a livello delle singole categorie di Regione (Regioni più sviluppate, Regioni in transizione e Regioni meno sviluppate) e quelle delle Ada Nazionali.





I dati utilizzati in questa sezione sono accessibili in formato CSV nel Catalogo OpenData.