Vigilanza enti ed organismi pubblici

Intro


L'attività di vigilanza sugli enti ed organismi pubblici e di coordinamento delle funzioni di revisione contabile, compiti istituzionali dell’Ispettorato generale di finanza, è supportata da strumenti di e-government idonei a favorire l’efficacia dell’azione amministrativa tramite lo scambio di informazioni in tempo reale tra l’amministrazione ed i soggetti coinvolti nei processi amministrativi.

In relazione alle diverse articolazioni dei compiti istituzionali, sono stati sviluppati specifici applicativi informatici finalizzati al miglioramento, in termini di trasparenza, controllo ed efficacia, dei procedimenti connessi alle funzioni di vigilanza. Taluni applicativi sono ospitati all’interno del portale IGF.

  • ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI: attività concernente le modalità di invio delle comunicazioni relative agli adempimenti connessi all'anagrafe delle prestazioni (art. 53 D.lgs. 165/2001) da parte dei soggetti pubblici e privati che erogano compensi ai dipendenti della Ragioneria Generale dello Stato.
  • ATHENA: attività concernente il monitoraggio e l’analisi dei fenomeni gestionali riguardanti le istituzioni scolastiche attraverso l’esame dei verbali trasmessi dai collegi sindacali; attività di coordinamento delle funzioni di revisione contabile svolte dai rappresentanti del MEF in seno ai collegi sindacali.
  • PISA: attività concernente il monitoraggio e l’analisi dei fenomeni gestionali riguardanti le strutture sanitarie attraverso l’esame dei verbali trasmessi dai collegi sindacali; attività di coordinamento delle funzioni di revisione contabile svolte dai rappresentanti del MEF in seno ai collegi sindacali.
  • BILANCIO ENTI: attività concernente il monitoraggio, analisi e valutazione dei risultati finanziari economici e patrimoniali di enti, società ed organismi pubblici tramite acquisizione telematica dei bilanci.