Guida all’invio dei dati

Intro


ANAGRAFE DELLE PRESTAZIONI DEI DIPENDENTI DEL MINISTERO DELL’ECONOMIA E DELLE FINANZE

(per incarichi conferiti su proposta del Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato – ufficio III e per gli incarichi autorizzati ai sensi dell’art. 53 del D.lgs.165/2001)

La procedura per effettuare la comunicazione dei compensi erogati è descritta nella presente sezione:

Le comunicazioni dei compensi erogati da soggetti pubblici e privati, ai dipendenti del MEF, devono essere inoltrate a questa Amministrazione nel termine di 15 gg. dall’effettiva erogazione del compenso, come previsto dall’a rt. 53, comma 11 del D.lgs. 165/2001, modificato dall’art. 1, comma 42, L. 190/2012.

Tali comunicazioni devono essere effettuate utilizzando esclusivamente i modelli appresso indicati:

1.1 MODELLO A – incarichi conferiti : riservato per la comunicazione dei compensi erogati per lo svolgimento di INCARICHI CONFERITI dal MEF;

1.2 MODELLO B – incarichi autorizzati : riservato per la comunicazione dei compensi erogati per lo svolgimento di INCARICHI conferiti da enti terzi ed AUTORIZZATI dal MEF – Dipartimento Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi.

Il “Modello A – incarichi conferiti”, una volta compilato, deve essere inviato a questa Amministrazione - Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato per posta elettronica certificata al seguente indirizzo: compensi.incarichi@pec.mef.gov.it

seguendo le istruzioni operative contenute nella sezione “Istruzioni per l’i nvio del modulo”. 

ATTENZIONE:

Non è possibile acquisire il modello A inviato con modalità diversa da quella sopradescritta.

Gli Enti tenuti alla comunicazione mediante il Modello A - incarichi conferiti, che non fossero in possesso del codice ente, possono farne richiesta ai seguenti referenti:

Dip.to della Ragioneria Generale dello Stato - Ispettorato Generale di Finanza - Ufficio III: Angela De Rosa: angela.derosa@mef.gov.it;

Sabina Mogliani: sabina.mogliani@mef.gov.it;

Aida Raiola: aida.raiola@mef.gov.it.

oppure inviando una mail al seguente indirizzo di posta elettronica: igf.ufficio3.rgs@mef.gov.it , specificando nell’o ggetto “ richiesta codice ente”.

Eventuali problemi tecnici, legati all’invio del Modello A - incarichi conferiti, possono essere segnalati al seguente indirizzo di posta elettronica: assistenza.compensi@mef.gov.it

Il Modello B – incarichi autorizzati, invece, deve essere inviato a questa Amministrazione - Dipartimento dell’Amministrazione Generale, del Personale e dei Servizi, Ufficio VI, con posta ordinaria o certificata al seguente indirizzo: dcp.dag@pec.mef.gov.it

Note:

Si segnala che il “codice ente” è identificativo dell’ente obbligato alla comunicazione e quindi non è correlato al nominativo del revisore; il cambio del revisore non implica il cambio del codice ente .

Per gli incarichi svolti dal personale Dirigente (I° e di II° fascia), il cui compenso è soggetto al regime di onnicomprensività di cui all’art. 24 del d.lgs. 165/2001, la comunicazione dei compensi è dovuta esclusivamente qualora vengano erogati direttamente agli interessati emolumenti a titolo di gettoni di presenza. Anche per tale comunicazione è necessario utilizzare il “Modello A– incarichi conferiti”.