Volumi storici antecedenti al Conto annuale

Intro


Il Conto annuale è una rilevazione di tipo censuario sulle amministrazioni pubbliche, la cui nascita viene sancita dal d.lgs. 29/1993, che stabilisce che tutte le amministrazioni pubbliche devono presentare un conto annuale del personale.

Nei primi anni ’20 del secolo scorso, l’allora Ministero delle Finanze inizia a redigere un importante antecedente di questo studio: la "Situazione numerica di personali civili e militari”, che successivamente prende il nome di "Dipendenti delle Amministrazioni Statali”, con l’intento di fornire il quadro numerico del personale civile e militare impiegato nella pubblica amministrazione e di tutte le voci di spesa connesse alla forza lavoro pubblica.

A partire dal 1993, come anticipato, la raccolta delle informazioni relative alla consistenza del personale e le relative spese sostenute dalle Amministrazioni pubbliche prende il nome dell'attuale rilevazione e viene curata dal Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato, costituendo la base informativa ufficiale per le determinazioni di Governo e Parlamento in materia di personale pubblico nonché, per espressa disposizione di legge, per la quantificazione dei costi dei rinnovi contrattuali.

Dal 2001 il Conto annuale è consultabile anche online, in una apposita sezione sul sito della Ragioneria Generale dello Stato e, sul portale a esso dedicato, con la possibilità di interrogare la base dati dell’applicativo.

In questa sezione vengono pubblicati online i volumi storici antecedenti all’attuale Conto annuale: “Situazione numerica di personali civili e militari” e “Dipendenti delle Amministrazioni Statali”.

La raccolta, che viene resa disponibile dopo una paziente opera di digitalizzazione tesa a preservare l’integrità dei volumi e a restituirne a video le peculiari caratteristiche, comprende le annate dal 1923 al 1988.

Innestandosi in un già ampio quadro di contributi di trasparenza sulle tematiche relative al pubblico impiego, la serie storica consente di operare un confronto evolutivo tra i metodi e gli strumenti che nel corso degli anni hanno guidato l’analisi fino alle edizioni attuali, in grado queste ultime di realizzare un livello di conoscenza delle caratteristiche del personale impiegato e del suo costo che ha pochi riscontri negli altri paesi dell’Unione Europea.

Al fine di facilitare l’accesso ai dati e la loro usabilità, i volumi sono resi disponibili per singole annate, in formato scaricabile e con un criterio di esposizione il più possibile uniforme tra i diversi anni.

I volumi originali sono a disposizione dell’utenza per la consultazione presso la Biblioteca Luca Pacioli situata in Roma, nel Palazzo delle Finanze - Via XX Settembre, 97 – 00187.

Dietro richiesta, il personale della biblioteca è disponibile a guidare nella consultazione gli utenti ipovedenti o non vedenti.