Enti ed organismi pubblici

Intro


Le Ragionerie territoriali dello Stato svolgono una attività di verifica sulle operazioni di cassa effettuate delle Amministrazioni pubbliche nell'ambito del SIOPE, il Sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici della Ragioneria Generale dello Stato.

Presso le Ragionerie territoriali è possibile ottenere informazioni e chiarimenti circa l'esatta imputazione all'esercizio in cui sono avvenute, evitando contabilizzazioni provvisorie, consente di migliorare la conoscenza dei conti pubblici nazionali e di rispondere tempestivamente alle esigenze di verifica delle regole comunitarie.

Gli enti e gli organismi pubblici, quali gli enti territoriali (Regioni, province, comuni, comunità montane), le Università degli studi, gli enti del servizio sanitario nazionale, le Camere di commercio, etc., ottengono dalle Ragionerie provinciali informazioni relative agli adempimenti previsti per la tempestiva e regolare comunicazione delle informazioni, pareri per l'esatta codificazione delle operazioni in relazione alla natura economica in maniera uniforme sul territorio nazionale, per conoscere le modalità di regolarizzazione degli incassi e dei pagamenti.

Le Ragionerie territoriali dello Stato, che rappresentano l'interfaccia della RGS a livello locale, svolgono altresì attività di controllo volta a verificare la congruenza delle informazioni sul lavoro pubblico inserite in SICO ai sensi del titolo V del d. lgs. n. 165 del 2001 per le seguenti rilevazioni: Conto Annuale e Relazione Allegata, Monitoraggio trimestrale e Allegati delle spese di personale al bilancio di previsione.

Nei confronti di tutti gli enti ed organismi pubblici siti nel territorio di loro competenza, tenuti all'invio dei dati ai sensi del titolo V, svolgono le seguenti attività di supporto e di assistenza:

1 - risoluzione delle problematiche sia di carattere normativo sia di carattere tecnico ed informatico che possono insorgere durante la fase di trasmissione dei dati da parte degli enti nel sistema informativo

2 - delucidazioni su eventuali dubbi interpretativi della Circolare contenente le istruzioni per la rilevazione dei dati.