Struttura


Sede Viale Luporini, n. 1021, 55100 - LUCCA

Sede Massa e Carrara*

* A decorrere dal 1° febbraio 2015, in attuazione del D.M. del 17 luglio 2014, “Individuazione e attribuzioni degli Uffici di livello dirigenziale non generale dei Dipartimenti del Ministero dell'economia e delle finanze, in attuazione dell'articolo 1, comma 2, del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 27 febbraio 2013, n. 67”, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 15 settembre 2014, n. 214, S.O., la sede di Massa e Carrara è soppressa e tutte le funzioni da essa precedentemente espletate passano in capo alla sede di Lucca.

Attività

  • Servizio affari generali, contenzioso, antiriciclaggio
  • Servizio riscontro e vigilanza su enti, uffici e altre gestioni a carattere locale, entrate, contabilità, bilancio e patrimonio
  • Servizio controlli preventivi e successivi
  • Servizio pagamento stipendi, pensioni e altre spese fisse

Ufficio del Direttore 


Direttore: Dott.ssa Anna CHERI

Telefono: +39 0583 056261

Fax: +39 0583 056252

Email: anna.cheri@mef.gov.it

Sportello telefonico e Gestione, garanzia e verifica della trasmissione dei dati (Ufficio istituito ai sensi dell’art. 15, comma 1 della legge n. 183/2011 in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive)

  • Dal lunedì al giovedì: dalle 12,00 alle 13,00

Iter di valutazione della richiesta:

  • La richiesta è presa in carico dalla RTS lo stesso giorno in cui perviene secondo una delle suindicate modalità;
  • E’ assegnata al servizio competente per materia per i dati da fornire e per effettuare i controlli richiesti ed è, con apposita segnatura su protocollo-rgs, portata a conoscenza del Servizio Segreteria-Ufficio Responsabile gestione, garanzia e verifica;
  • La Segreteria segue l’iter della pratica verificando il regolare espletamento della stessa;
  • I dati e i controlli effettuati dovranno essere trasmessi dal Servizio Competente per materia al Servizio Segreteria-Ufficio Responsabile gestione, garanzia e verifica per la spedizione alla P.A. o al privato gestore del servizio pubblico richiedente entro il 30° giorno dalla data di arrivo della richiesta;
  • Nel caso in cui il termine di giorni 30 non possa essere rispettato, il dirigente della RTS ne darà comunicazione agli interessati entro 30 giorni dall’arrivo della richiesta.

Orario di ricevimento


  • Lunedì e giovedì dalle 10,00 alle 12,00
  • Martedì dalle 15,00 alle 16,30

Nota: nei mesi di LUGLIO e AGOSTO NON si effettua orario pomeridiano.

Contatti


Centralino: +39 0583 056211

Segreteria: +39 0583 056265

Fax: +39 0583 056250/51

E-mail: rgs.rps.lu@mef.gov.it (per comunicazioni interne da e con uffici MEF)

Posta certificata: rts-lu.rgs@pec.mef.gov.it (per l’inoltro di atti e istanze ai sensi degli art. 47 e art. 65 del CAD da utenza pubblica e privata soggetta a protocollazione informatica)

Ricezione di atti tramite posta elettronica certificata

Il canale attivo per la ricezione di atti e istanze per via telematica è la casella PEC istituzionale collegata al protocollo informatico rts-lu.rgs@pec.mef.gov.it.

Modalità d’invio per utenza pubblica

Modalità d’invio per utenza privata