Inizio contenuto main della Ragioneria Generale dello Stato

Fondo Sviluppo e Coesione (FSC)


Accanto ai fondi SIE, l’Italia dispone per la politica di coesione del Fondo Sviluppo e Coesione (ex FAS) che, attraverso risorse nazionali, attua l’obiettivo costituzionale di “rimuovere gli squilibri economici e sociali, per favorire l’effettivo esercizio della persona” (art. 119). Il Fondo Sviluppo e Coesione (FSC), è destinato al finanziamento di progetti strategici, sia di carattere infrastrutturale sia di carattere immateriale, di rilievo nazionale, interregionale e regionale. Il FSC ha carattere pluriennale in coerenza con l’articolazione temporale della programmazione dei Fondi strutturali dell’Unione europea, garantendo l’unitarietà e la complementarietà delle procedure di attivazione delle relative risorse con quelle previste per i fondi comunitari. Ai fini della verifica dello stato di avanzamento della spesa riguardante gli interventi finanziati con le risorse del FSC, le amministrazioni titolari degli interventi comunicano i relativi dati al Sistema Nazionale di Monitoraggio sulla base di un apposito protocollo di colloquio telematico (art. 1, comma 703, lett. l, legge 23/12/2014, n. 190)


   Attuazione finanziaria del fondo FSC per tipologia di Intervento




I dati utilizzati in questa sezione sono accessibili in formato CSV nel Catalogo OpenData.

  VISUALIZZA I DATI