Inizio contenuto main della Ragioneria Generale dello Stato

Programmi complementari di Azione e Coesione


Al perseguimento delle finalità strategiche dei Fondi SIE concorrono anche interventi attivati a livello nazionale e complementari alla programmazione comunitaria cosiddetti “Programmi complementari di Azione e Coesione 2014/2020”. Tali Programmi, in base a quanto disposto dalla Delibera CIPE n. 10 del 28 gennaio 2015, sono finanziati dalle risorse del Fondo di Rotazione di cui alla L.183/1987 resesi disponibili a seguito dell’adozione, ai sensi del Regolamento UE n. 1303/2013, di POR e PON rispettivamente con tassi di cofinanziamento nazionale inferiore al 50% e al 45%. I Programmi complementari di Azione e Coesione 2014/2020 sono adottati con Delibera del CIPE, sentita la Conferenza Stato-Regioni, su proposta dell’Amministrazioni centrale avente il coordinamento dei Fondi SIE di riferimento, in partenariato con le Regioni interessate, d’intesa con il Ministero dell’Economia e delle Finanze. Il monitoraggio degli interventi complementari è assicurato dal Sistema Nazionale di Monitoraggio a cui le Amministrazioni trasmettono i dati di attuazione finanziaria, fisica e procedurale a livello di singolo progetto, secondo un apposito protocollo di colloquio telematico (art. 1, comma 245, legge 27/12/2013, n. 147).


   Attuazione finanziaria dei Programmi complementari di Azione e Coesione



I dati utilizzati in questa sezione sono accessibili in formato CSV nel Catalogo OpenData.

  VISUALIZZA I DATI